Intruso trovato a dormire profondamente accanto al cane che non abbaiava

Ecco una storia davvero singolare di un intruso e di un cane che dormono insieme...

Home > Animali > Intruso trovato a dormire profondamente accanto al cane che non abbaiava

Solitamente i cani sono i primi ad accorgersi se in casa c’è qualcosa che non va. Sono i nostri angeli custodi e di notte possiamo stare tranquilli e dormire sonni sereni, perché se qualcuno ha una cattiva intenzione nei confronti dei suoi amici umani state pur certi che sarà sempre pronto a difenderli. Ecco perché questa storia che ci arriva dal Wisconsin è incredibile.

Un giorno un’infermiera del Wisconsin, negli Stati Uniti, ha visto in casa sua un uomo svenuto, con accanto il suo cane. Si è chiesta perché il suo migliore amico peloso non l’avesse allertata, non le avesse detto niente, non l’avesse avvertita che c’era qualcosa che non andava nella loro casa.

cani

Lynn Sarver era tornata a casa da una festa intorno all’1.30 di notte, come raccontato dal Milwaukee Journal Sentinel. Prima di addormentarsi mentre guardava la sua serie preferita, Grey’s Anatomy, si era assicurata di aver chiuso bene la porta di ingresso.

Dopo essersi svegliata alle 5.15 del mattino, ha visto un uomo non identificato, circa un ventenne, svenuto accanto a Benton, il suo cane di 130 chili. La donna non aveva idea del perché non avesse abbaiato all’intruso. Il cane era stato adottato tre anni fa per proteggere quella casa.

cane

“Il mio cane è piuttosto intelligente. Poteva probabilmente dire che questo ragazzo non era una minaccia”. Così ha cercato di svegliarlo per chiedergli chi fosse.

cane-donna

L’amica che era a casa insieme a lei ha controllato: non lo conosceva. Prima hanno preso un coltello e poi hanno chiamato le autorità. La polizia di Waukesha ha immediatamente risposto alla chiamata al 911. Gli agenti sono arrivati, hanno svegliato l’uomo e gli hanno chiesto se conosceva il luogo in cui si trovava. Lui si accorse che era nella casa sbagliata.

cucciolo

Non era un pericolo, anche se era drogato. Era entrato di notte dalla porta del patio laterale, sbagliando abitazione. Alla fine si scoprì che era il suo vicino di casa, che viveva lì con la madre. La donna non ha sporto denuncia e il ragazzo, imbarazzato, è stato portato a casa.