cucciolo di jack russell

Jack Russell difende il suo amico umano dall’aggressione di un lupo: il video mostra il suo coraggio

Il Jack Russell muore per salvare la vita al suo amico umano

Il povero Jack Russell muore per compiere il gesto più nobile che potesse immaginare di fare: salvare la vita al suo proprietario. Il suo miglior amico umano, infatti, era stato attaccato nella neve da un lupo. Se la stava vedendo brutta, ma il piccolo cagnolino non ha esitato a scagliarsi contro quell’animale molto più grosso di lui. Che però lo ha ucciso.

Jack Russell muore
Fonte Pixabay

Jessie abitava in una famiglia che lo amava sopra ogni altra cosa. E anche lui provava lo stesso sentimento, per ogni singolo componente. Tanto da dare la vita per salvare quella del piccolo ragazzo di casa.

Un bambino di 10 anni stava giocando nella neve quando ha rischiato di essere attaccato da un lupo. Non si era proprio accorto dell’animale in agguato. Jessie, invece, lo aveva visto ed è intervenuto per salvare la vita del giovane.

Questa storia di coraggio e di amore estremo ci arriva dalla Russia. Siamo nel nord della Repubblica dei Komi: Yemelyan giocava a nascondino tra la neve insieme ai suoi fratelli.

Il bambino di 10 anni si era nascosto dietro una calotta di ghiaccio. A pochi metri da un lupo. Il cane di famiglia, non appena si è accorto del pericolo, è corso abbaiando verso l’animale selvatico, dando il tempo al ragazzino di scappare.

Yemelyan sta per essere attaccato dal lupo

Jack Russell muore dopo l’attacco del lupo

Il lupo ovviamente se l’è presa poi con il povero cagnolino, come dimostrano le registrazioni delle telecamere di sicurezza installate in una casa vicino a quella della famiglia di Jessie.

Jessie il cane di famiglia

Jessie ha lottato duramente contro il lupo, ma l’animale selvatico ha purtroppo avuto la meglio.

Corso a casa, il ragazzo ha subito avvisato i genitori. Ruslan, il padre, insieme ad alcuni vicini a cercato di intervenire, raggiungendo il lupo e Jessie. Era viva, ma gravemente ferita. Il cane è morto poco dopo: per lei non c’era più niente da fare.

Maqui, la cagnolina morta a causa dei fuochi d'artificio

Maqui, la cagnolina morta a causa dei fuochi d'artificio

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Il salvataggio della cerbiatta

Il salvataggio della cerbiatta

"Volevamo aiutarlo, ma il nostro capo ce lo ha impedito categoricamente": ecco come è finita la storia di questo cagnolino

"Volevamo aiutarlo, ma il nostro capo ce lo ha impedito categoricamente": ecco come è finita la storia di questo cagnolino

Lo ha definito un "chihuahua demoniaco" che odia tutti tranne le donne. Vi presentiamo il cane Prancer

Lo ha definito un "chihuahua demoniaco" che odia tutti tranne le donne. Vi presentiamo il cane Prancer

La storia della piccola Maisie

La storia della piccola Maisie

Rio era depresso perché il suo umano era morto e non voleva avere contatti con nessuno

Rio era depresso perché il suo umano era morto e non voleva avere contatti con nessuno