cagnolina Mia rapita

La cagnolina Mia rapita dal giardino di casa: ritrovata dai poliziotti di Trento

Per fortuna è una storia a lieto fine

Questa è la storia, per fortuna a lieto fine, della cagnolina Mia, rapita da alcune persone spregevoli mentre si trovava all’interno del giardino di casa sua. La famiglia ha subito dato l’allarme, diffondendo l’appello a ritrovarla sana e salva anche sui social network. Un paio di giorni dopo, per fortuna, gli agenti della Mobile di Trento l’hanno riportata a casa.

cagnolina Mia rapita
Fonte Pixabay

La famiglia di Mia era decisamente disperata. Qualcuno l’aveva vista nel giardino di casa e aveva deciso di portarla via all’affetto delle persone più care. Tutti erano disperati, ma non hanno mai perso le speranze di poterla riabbracciare, anche grazie all’aiuto delle autorità e di chiunque avesse visto qualcosa.

Purtroppo sono state le storie di rapimenti di cani senza un lieto fine. Ma in questo caso Mia è potuta tornare a casa sana e salva grazie all’intervento degli agenti della Mobile di Trento che l’hanno individuata dopo pochi giorni.

Quando la proprietaria è tornata a casa e non ha trovato Mia, cercandola ovunque, ha subito dato l’allarme. Ha chiamato il 112 e il canile, scrivendo anche degli accorati post su diversi gruppi Facebook affinché la notizia si diffondesse il più possibile su ogni mezzo. Mia doveva ritornare a casa.

La nipote della donna ricordava però di aver visto un cane simile giocare in un giardino con una signora e tre bambini. Non ci aveva fatto caso, perché non sapeva che la cucciolotta era sparita nel nulla. Ma grazie a questa segnalazione gli agenti della mobile di Trento hanno potuto compiere il miracolo.

Il ritorno a casa del cane

La cagnolina Mia rapita torna a casa dalla sua famiglia

Gli investigatori, con queste informazioni, hanno subito cercato di capire dove fosse finita Mia. Grazie anche alle telecamere comunali presenti nella zona segnalata dalla nipote della proprietaria del cane.

Gli agenti hanno riconosciuto una donna già nota alle forze dell’ordine che aveva con se Mia: il microchip ha fugato ogni dubbio e la cagnolina è tornata a casa.

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Cucciolo ritrovato dopo 3 mesi di ricerche: donna non riesce a smettere di piangere dalla gioia

Cucciolo ritrovato dopo 3 mesi di ricerche: donna non riesce a smettere di piangere dalla gioia

Festival della carne di cane del 2021, decine di animali salvati dalla morte

Festival della carne di cane del 2021, decine di animali salvati dalla morte

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

Poliziotto in pensione salva la cagnolina Gemma dopo l'incidente mortale

Poliziotto in pensione salva la cagnolina Gemma dopo l'incidente mortale

Cane nel letto a sua insaputa dopo essersi svegliata con i postumi della sbornia

Cane nel letto a sua insaputa dopo essersi svegliata con i postumi della sbornia