Il cucciolo di scimpanzé Djibril

La commovente storia di Djibril, il cucciolo di scimpanzé ripudiato da sua mamma

Dopo essere rimasto solo, il piccolo Djibril si è consolato abbracciando una scimmia di peluche

Questa è la commovente storia del piccolo Djibril, un cucciolo di scimpanzé che è stato abbandonato dalla sua mamma quando era ancora troppo piccolo per sopravvivere da solo. Fortunatamente alcuni volontari di un santuario lo hanno accolto e presto gli avrebbero trovato una madre adottiva. Ma nel frattempo, lui ha trovato conforto in una scimmietta di peluche. Le foto e la sua storia, naturalmente, hanno fatto il giro di tutto il mondo.

Il cucciolo di scimpanzé Djibril

Lo scimpanzé occidentale, sottospecie a cui appartiene questo meraviglioso esemplare cucciolo, è in grave rischio di estinzione. A divulgare dati preoccupanti sulla parziale scomparsa di queste scimmie, è stata direttamente la World Wildlife.

Per questo motivo Djibril è molto importante. Attraverso di lui ne potrebbe andare della sopravvivenza di tutta la sua specie.

Sua madre, Kika, era stata salvata da un circo e viveva all’interno dello Zoo di Malaga, in Spagna. Quando ha partorito Djibril, purtroppo il suo istinto materno non è venuto fuori e lo ha letteralmente ripudiato.

Il personale dello zoo si è da subito preso cura della scimmietta, ma tutti loro sapevano che aveva bisogno di un suo simile adulto per imparare a vivere.

Mentre tutti cercavano un luogo adatto ed uno scimpanzé femmina adulto che potesse diventare la sua mamma adottiva, il piccolo ha vissuto all’interno degli studi veterinari dello Zoo.

Lì, il personale gli ha dato una scimmia di peluche e lui, da bravo bambino quale era, lo ha abbracciato e ci ha giocato tantissimo. Era così dolce che i volontari non hanno resistito e gli hanno scattato delle foto tenerissime. Foto poi diventate virali sul web.

La nuova vita di Djibril

Il cucciolo di scimpanzé Djibril

Dopo qualche tempo, la svolta che tutti aspettavano alla fine è arrivata. Nel luglio del 2019, il BIOPARK di Valencia, sempre in Spagna, ha dato la sua disponibilità allo Zoo di Malaga di accogliere Djibril.

Lì il cucciolo è stato avvicinato prima ad uno scimpanzé di nome Malin, che però non ha mostrato interesse ad occuparsi di lui. Subito dopo, uno scimpanzé femmina di nome Eva, ha accolto il cucciolo fornendogli protezione e cura.

Il cucciolo di scimpanzé Djibril

Ora Djibril vive felice nella sua nuova casa e con la sua nuova famiglia. Ha fatto amicizia con le altre scimmie del santuario e non dovrà più preoccuparsi di restare da solo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

La triste verità del cucciolo abbandonato

La triste verità del cucciolo abbandonato

Luna è stata lasciata a vivere nel balcone senza cure, visto che era malata

Luna è stata lasciata a vivere nel balcone senza cure, visto che era malata

Toots merita una nuova famiglia

Toots merita una nuova famiglia

Rebel, la cagnolina trovata ancora viva dopo un incendio

Rebel, la cagnolina trovata ancora viva dopo un incendio