La fedeltà di Habs con il suo amico peluche

Habs non lascia solo il suo miglior amico

Home > Animali > La fedeltà di Habs con il suo amico peluche

La fedeltà degli animali, ci stupisce ogni giorno che passa e noi, non ci stuferemo mai di ripeterlo. Oggi, per questo motivo, abbiamo deciso di raccontarvi la storia di un cagnolino, chiamato Habs, che ha fatto sorridere la sua famiglia ed anche il mondo del web.

la-fedeltà-di-Habs-con-il-suo-amico-peluche

Tre anni fa questo cucciolo, è stato adottato da una donna, chiamata Jacqueline Estey. Lei si è subito innamorata di lui e della sua dolcezza. Una volta arrivati a casa, però, è capitato qualcosa che ha lasciato tutti a bocca aperta. La ragazza aveva un orsacchiotto di peluche, che le piaceva molto, ma nel momento in cui Habs l’ha visto la prima volta, ha deciso che sarebbe diventato il suo miglior amico. Passano insieme la maggior parte del tempo e Jacqueline, ne è molto felice. Pochi giorni fa, però, l’amica umana del cane, ha deciso che era ora di lavare il peluche. In realtà, nessuno avrebbe mai immagianto la reazione del cane, davanti a quella scena. Nel momento in cui l’ha messo in lavatrice, Habs, ha passato tutto il tempo la davanti e la sua amica umana, non riusciva a crederci. Nessuno capiva il motivo dietro quel gesto. La verità l’hanno capita poco dopo. Il cucciolo, in realtà non voleva lasciare il suo miglior amico, da solo. La donna, ha deciso di fare una clip ed ovviamente, è diventata virale in poche ore. Ecco il video di quello che è accaduto di seguito:

Fortunatamente non passò molto tempo, prima che tutto tornasse alla normalità ed il piccolo Habs, è riuscito a  tornare con il suo amico peluche.

la-fedeltà-di-Habs-con-il-suo-amico-peluche 1

Jacqueline, afferma che il cucciolo è molto legato all’orso e lei ne è molto felice.

la-fedeltà-di-Habs-con-il-suo-amico-peluche 2

La fedeltà degli animali, ci stupisce ogni giorno che passa e questa storia ne è la dimostrazione.

Habs-non-lascia-solo-il-suo-miglior-amico

Fate conoscere questa clip ai vostri amici, per far sorridere anche loro, condividete!

Se vi è piacito questo articolo, potete leggere anche: Il peluche di Lucky era in pericolo di vita