La riunione di Noelle con i suoi cuccioli

"L'avevano separata dai suoi cuccioli e lei, non riusciva proprio a smettere di piangere.."

Home > Animali > La riunione di Noelle con i suoi cuccioli

Ci sono storie di abbandoni che ci spezzano il cuore, proprio come quella che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, che ci ha commosso. Tutto è iniziato diverso tempo fa, quando un uomo è andato in un rifugio a portare una cagnolina, chiamata Noelle.

la-riunione-di-Noelle-con-i-suoi-cuccioli

I volontari sapevano che c’era qualcosa di strano in questa storia, poiché la piccola era in gravissime condizioni e non smetteva di piangere. Così quando il signore, è andato via, hanno deciso di indagare bene sulla questione.

Hanno sottoposto la piccola ad una visita veterinaria ed hanno scoperto che aveva le mammelle gonfie, poiché aveva avuto una gravidanza recentemente. Quindi i cuccioli, dov’erano?

la-riunione-di-Noelle-con-i-suoi-cuccioli 1

Per prima cosa i ragazzi, hanno deciso di cercare sul web ed alla fine, hanno trovato delle foto di alcuni cagnolini, proprio insieme a Noelle. Sono rimasti tutti a bocca aperta. Quello che li teneva era la stessa persona che aveva portato la cagnolina al rifugio.

Uno di loro, alla fine ha deciso di rispondere all’annuncio in forma anonima ed hanno acquistato tutti i piccoli, per farli riunire insieme alla sua amata mamma. Ecco il video della storia di seguito:

La pelosetta, quando si è riunita ai suoi piccoli, era al settimo cielo e tutti nel rifugio, se ne sono resi subito conto. Vederli, era meraviglioso.

la-riunione-di-Noelle-con-i-suoi-cuccioli 2

Si prendeva cura di loro con tutto l’amore che aveva e non li lasciava soli nemmeno per un secondo. Tutti, infatti sono rimasti davvero stupiti dal suo istinto materno.

Alla fine, i volontari hanno deciso di non separarli perché sia Noelle che i cuccioli, avrebbero subito l’ennesimo trauma, dopo tutte le crudeltà che aveva già passato.

Noelle-abbandonata-e-separata-dai-suoi-cuccioli

Così, uno dei ragazzi ha deciso di adottarli e finalmente, tutti i cani, hanno il lieto fine che meritano e la famiglia amorevole, che non hanno mai avuto!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: La riunione di Cassandra e Miss May