La solitudine di Colonel

Il motivo reale della solitudine di Colonel

Home > Animali > La solitudine di Colonel

Il legame che c’è tra una mamma ed il proprio figlio, è qualcosa di davvero incredibile. Questo, però, non accade solo negli esseri umani, ma anche negli animali. Ecco perché, oggi abbiamo deciso di raccontarvi la storia di un asinello, chiamato Colonel, che ha lasciato tutti a bocca aperta.

la-solitudine-di-Colonel

Questo piccolo, è stato salvato insieme a sua madre, chiamata Mary Poppins, in un posto, dove venivano maltrattati e trascurati. Per questo motivo, i volontari di di un’associazione, hanno deciso di portarli via da quella fattoria e di portarli in un posto sicuro. Il problema, era che in tutti i luoghi in cui avevano cercato, non c’era posto per entrambi. Per questo motivo, sono stati costretti a separarli. Colonel, stava per cadere in depressione, voleva stare con la sua amata mamma. Nella fattoria, dove era stato portato, infatti stava sempre da solo ed i ragazzi, erano molto preoccupati per lui. Non sapevano davvero come fare per aiutarlo. Janine Guido, la responsabile dell’organizzazione, Speranza Animal Rescue, appena ha saputo la storia di questo povero asinello, è andata subito sul posto per conoscerlo e nel momento in cui l’ha visto, ha capito tutto. Per questo motivo, ha deciso di andare subito a prendere Mary Poppins e l’ha portata dal suo cucciolo. Vederli insieme oggi è bellissimo per tutti, questo perché Colonel, non è più un animale solitario. Ecco il video della loro riunione di seguito:

Il piccolo asinello, oltre a poter stare di nuovo insieme alla sua mamma, ha fatto anche amicizia con i suoi fratellini pelosi.

la-solitudine-di-Colonel 1

Vederlo adesso, è meraviglioso per tutti. Noi ci siamo commossi quando abbiamo visto la sua clip.

la-solitudine-di-Colonel 2

E’ proprio vero l’amore che una mamma riesce a dare ai propri bimbi, è del tutto incredibile.

la-solitudine-di-Colonel 3

Condividete questa storia, per far conoscere a tutti il nostro messaggio.

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Madison aspetta la sua famiglia per un mese, dopo il tragico incendio