Madison aspetta la sua famiglia per un mese, dopo il tragico incendio

Dopo il tragico incendio, la famiglia evacuata, era preoccupata per il loro cane Madison. Solo dopo un mese sono potuti tornare sul posto.

Home > Animali > Madison aspetta la sua famiglia per un mese, dopo il tragico incendio

Avrete già sentito parlare dell’incendio dello scorso novembre in California, che ha portato devastazione e perdite. Migliaia di famiglie sono state costrette a lasciare le loro case e i loro beni. Andrea Gaylord e la sua famiglia, sono stati costretti a lasciare sul posto il loro cane domestico, Madison.

Questa cosa li straziava e non avevano idea di cosa fare. I danni dell’incendio erano sempre di più ed erano preoccupati per il loro cane. Nessuno permetteva loro di tornare sul posto, nemmeno quando i Vigili del Fuoco erano riusciti a spegnere ogni traccia dell’incendio. Ci volle molto tempo prima che gli venne restituita la proprietà. La loro casa era stata completamente distrutta, ma per fortuna Madison era sopravvissuta ed era rimasta lì in attesa, con la speranza che la sua famiglia sarebbe tornata. Un gruppo di volontari, con a capo una donna di nome Shayla Sullivan, erano andati più volte sul posto per salvare Madison, come avevano fatto con gli altri animali domestici della zona, ma non l’avevano trovata. Avevano lasciato lì, per lei, cibo ed acqua, con la speranza che fosse ancora viva. La verità è che la cagnolina si nascondeva ogni volta che notava la presenza di quegli estranei ed è uscita allo scoperto soltanto quando ha sentito l’odore della sua famiglia. Quando Andrea è tornato sul posto, ha subito trovato Madison, che se ne stava lì davanti all’abitazione, come se volesse proteggerla e alla vista del suo papà, ha iniziato a scodinzolare. Era passato un mese dall’incidente, ma questa guerriera pelosa non ha aveva mai perso la speranza!

La riunione è stata assolutamente commovente ed emozionante, non solo per la famiglia, ma anche per il cucciolo di Madison, Miguel, che invece erano riusciti a portare via con loro.

I due cani sono migliori amici e non possono vivere l’uno senza l’altro! Dopo le diverse interviste, la volontaria Shayla ha rivelato che aveva posizionato un capo di abbigliamento di Andrea vicino la casa in cenere, per attirare Madison e per lasciarle qualcosa con cui consolarsi in quelle difficili settimane.

Attualmente tutta la famiglia risiede in un campo e presto la loro casa sarà ricostruita, ma a nessuno importa di questo particolare. La cosa più importante è che abbiano ritrovato la loro amata amica a quattro zampe!

Un finale migliore, non potevamo desiderarlo! In bocca al lupo per tutto!

Leggete anche: Il cane che sopravvive dentro un forno durante l’incendio in Grecia