La storia di Yezhu

La storia del cinghialetto Yezhu

Quando ha aperto la porta di casa, Wei si è ritrovata davanti il piccolo Yezhu e si è innamorata immediatamente

Il mondo degli animali è sempre molto sorprendente. Tanti umani non si aspetterebbero mai alcune cose da determinate specie, ma spesso capitano degli eventi che stupiscono e che rendono felici. Questo è proprio quello che è capitato alla giovane Wei, quando si è ritrovata faccia a faccia con il piccolo Yezhu, un cucciolo di cinghiale appena nato.

La storia di Yezhu

Wei e il suo ragazzo sono da sempre dei grandi amanti degli animali. Vivono in una zona rurale dello Sri Lanka insieme ai loro dolcissimi 4 cani e spesso si imbattono in tantissimi animali selvatici.

Un giorno, la ragazza stava uscendo per fare delle commissioni ed è rimasta scioccata nell’esatto momento in cui ha aperto il portone di casa. Proprio davanti all’uscio, ad aspettarla, c’era un minuscolo cinghiale.

Era chiaro che avesse pochissime ore di vita. A stento riusciva a reggersi in piedi. Mi sono guardata intorno per capire dove fosse la sua mamma, ma di lei apparentemente non c’era nessuna traccia.

Il cuore di Wei era così a pezzi nel vedere quel maialino da solo e infreddolito, che non se l’è sentita di lasciarlo lì da solo. Lo ha preso e portato in soggiorno, dopodiché ha provato a chiedere in giro quale fosse la cosa più giusta da fare.

Tutti mi dicevano che essendo così piccolo, aveva bisogno della sua mamma e che senza di lei non aveva la minima possibilità di sopravvivere. Ma io ero determinata a fargli del bene.

Yezhu ha trovato la sua nuova casa

La storia di Yezhu

Facendo una ricerca su internet, Wei ha scoperto che i cinghiali, quando sono in fasce, hanno bisogno di cibo ogni ora. Così, lei e il suo ragazzo si sono organizzati a turni per nutrirlo anche durante la notte.

I giorni sono presto diventati settimane e pian piano il piccolo Yezhu ha iniziato a crescere e prendere sicurezza.

La storia di Yezhu

Wei gli ha anche presentato i quattro cagnolini di famiglia e lui non poteva essere più felice di così. Ha stretto con loro un legame splendido fin da subito. Giocava con i loro giocattoli, mangiava il loro cibo e amava fare i pisolini al loro fianco.

Contro ogni pronostico, Yezhu non solo è sopravvissuto, ma ha anche trovato il suo posto felice dove prosperare e vivere in totale serenità.