La storia del povero Totopo, punito per aver inseguito un pollo

Totopo viveva costretto alla catena, senza la possibilità di potersi sdraiare per riposare. Non aveva ne cibo, ne acqua.

Home > Animali > La storia del povero Totopo, punito per aver inseguito un pollo

Lo scorso ottobre, una donna ha casualmente trovato Totopo, incatenato fuori da una casa vicino a Cancun, in Messico. Un povero pitbull di tre anni, che se ne stava in uno spazio limitato, senza cibo e senza acqua. Non aveva nemmeno un riparo per sfuggire al sole cocente o alla pioggia che cadeva.

La catena era cosi stratta e rigida, che non riusciva nemmeno a sdraiarsi per riposare, l’unica cosa che poteva fare era poggiare la testa al muro. Aveva la pelle piena di ferite e infezioni. In diversi punti del suo povero corpo, aveva delle ustioni. Le sue orecchie erano tagliate, ma non come farebbe una persona esperta. Sembravano tagliate con le forbici o con un coltello. Non aveva più i denti ed era depresso. Quella donna rimase così sconvolta che decise di avvertire i volontari dell’associazione Animal Haven. Lucy, la direttrice di quest’ultima, si è recata personalmente all’abitazione e senza scrupoli, ha bussato alla porta, per chiedere spiegazioni. La famiglia che abitava la casa, si è subito mostrata disposta a darle una spiegazione. Totopo viveva in quelle condizioni perché era stato punito per ave ucciso un pollo. Ci mise un po’ ma alla fine convinse quelle persone a farsi consegnare il cane, spiegando loro che doveva essere curato o sarebbe morto e promettendogli che non lo avrebbero mai più rivisto. Alla fine, riuscì a portare Totopo al rifugio, dove è stato subito sottoposto alle cure necessarie. Oggi questo cagnolone si trova ancora lì, il pelo non è ancora ricresciuto, ma le sue ferite stanno guarendo giorno dopo giorno.

Si è rivelato un cane amorevole e affettuoso, cosa molto strana dopo gli abusi subiti. Evidentemente il suo cuore lo ha convinto a fidarsi di tutti i ragazzi lì dentro, poiché sa che nessuno gli farà più del male.

Molte persone hanno già manifestato interesse per Totopo e Lacey spera di fare un annuncio di adozione molto presto.

Noi ci auguriamo di vederlo presto felice, in una casa amorevole! Buona vita Totopo!

Se vi è piaciuto questo salvataggio, leggete anche: Cane incatenato dimenticato per settimane dopo che il proprietario è morto