La storia di Ember, una cucciola di pitbull che ha cambiato la vita di una famiglia

Mamma si sveglia e nota che il suo cane Ember, continuava a ringhiare. Alla fine, si ritrova davanti ad un'orribile scena

Home > Animali > La storia di Ember, una cucciola di pitbull che ha cambiato la vita di una famiglia

E’ cosa risaputa che il cane sia il migliore amico dell’uomo. Ormai quasi ogni famiglia ne ha uno in casa e lo considera un membro della famiglia a tutti gli effetti. Purtroppo però, al giorno d’oggi ci sono ancora alcune razze che vengono discriminate, poiché considerate pericolose e utilizzate nello “sport del combattimento”, così viene definito.

la-storia-di-ember

Una di queste razze è il pitbull. Il problema non è l’animale, ma le mani a cui appartiene. E’ l’uomo che crea il suo carattere e lo rende “aggressivo”. Oggi vogliamo parlarvi proprio di un pitbull femmina di nome Ember, che è stata adottata da una brava famiglia con un bambino di nome Tre. Questa famiglia di certo non si sarebbe aspettata che questo cane avrebbe cambiato per sempre le loro vite. La cucciola, sin da subito, si è legata al bambino di 10 anni, cosa che solitamente accade, poiché il cane cerca di proteggere sempre il membro più debole. Un giorno però, Tracy, la mamma, si è svegliata e ha notato che Ember si comportava in modo strano. Inizialmente, insonnolita, non capiva cosa stesse accadendo, poi ha notato che la cagnolina ringhiava verso di lei. Nonostante le ripetesse di smetterla, Ember continuava a mostrare quel comportamento, cosa non da lei. Tracy alla fine, è stata costretta ad alzarsi dal letto e a seguire Ember. Giunta in bagno, si è ritrovata davanti ad una scena orribile e il suo cuore si è fermato in un attimo. Tre era svenuto, accanto alla vasca, a causa di un attacco di panico. La mamma spaventata, ha chiamato subito i soccorsi.

la-storia-di-ember1

Il bambino è stato portato, con urgenza immediata, in ospedale ed è stato stabilizzato. I medici hanno informato la donna che erano riusciti ad intervenire appena in tempo, qualche minuto in più e sarebbe potuto essere troppo tardi.

la-storia-di-ember2

Se non fosse stato per Ember, il piccolo Tre avrebbe anche potuto perdere la vita.

la-storia-di-ember3

Questa storia ci dimostra l’intelligenza dei cani e che dobbiamo sempre fidarci di loro quando cercano di dirci qualcosa. Tre sta bene e sarà per sempre grato a questa cucciola a quattro zampe! Di seguito il video della storia:

Non discriminate i cani dalla razza! Brava Ember, sei un’eroina!

Leggi anche: Cane salva donna da un uomo che voleva violentarla