La storia di Max

La storia di Max, il cagnolino che è riuscito a sopravvivere all'incendio in California

Home > Animali > La storia di Max

In questi ultimi giorni, abbiamo tutti sentito parlare dell’incendio che ha colpito la California e che ha distrutto tutto quello che ha trovato sulla strada. Ecco perché, oggi abbiamo deciso di raccontarvi la storia di un cagnolino, chiamato Max, che ci ha lasciato con le lacrime agli occhi.

la-storia-del-piccolo-Max

Il cagnolino, aveva una casa calda in cui vivere e degli amici umani, che per lui avrebbero fatto di tutto. Nel momento in cui la catastrofe, si stava avvicinando alla loro abitazione, il proprietario Michael Yeager, è andato subito a prendere le sue due bambine ed il suo caro amico a quattro zampe. Però, quando è entrato dentro, l’uomo non riusciva a trovare il piccolo Max. Ha cercato ovunque, ma di lui non c’era alcuna notizia. Alla fine, dopo diversi minuti, l’ha trovato che si nascondeva sotto al portico, spaventato e che si rifiutava di uscire. Michael, ha provato in tutti i modi a farlo avvicinare a lui, ma quando le fiamme stavano riducendo in cenere il legno, è dovuto uscire immediatamente, per salvare la sua vita e quella delle sue due figlie. L’uomo è riuscito a mettersi in salvo e due giorni dopo, ha scoperto che la sua casa, era completamente distrutta. Michael, però, sperava che non fosse lo stesso per Max. Per questo motivo, ha deciso di pubblicare una foto su Facebook, sperando che qualcuno l’avesse visto. Pochi minuti dopo, per sbaglio, si è trovato davanti un video di un cane, che era sopravvissuto all’incendio e che non assomigliava affatto al suo cucciolo. Aveva la pelliccia gialla, mentre Max ce l’aveva bianca.

la-storia-del-piccolo-Max 1

Michael, ha comunque deciso di chiamare quella clinica veterinaria dove era ricoverato ed ha descritto il collare del cane. Quando i volontari, hanno sentito la sua descrizione, hanno capito che quello era proprio il suo piccolo.

la-storia-del-piccolo-Max 2

L’uomo così, è andato subito li e nel momento in cui ha rivisto Max, è scoppiato in lacrime. Era proprio lui.

la-storia-del-piccolo-Max 3

Adesso il cagnolino è ancora ricoverato e sta ricevendo tutte le cure, per le ustioni ed una volta guarito, potrà tornare con i suoi amici umani.

la-storia-del-piccolo-Max 4

Che storia bellissima, tutti dovrebbero conoscerla, condividete!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Il cane che sopravvive dentro un forno durante l’incendio in Grecia