Ox

La storia di Ox, l’anziano cagnolino abbandonato in un rifugio

Abbandonato dal suo padrone perché la sua compagna era allergica: il cagnolino Ox trascorre i suoi ultimi giorni tra le braccia della sua nuova amorevole famiglia

La storia di cui vi parliamo oggi, proviene dall’Indiana, negli USA, più precisamente dalla cittadina di Hamilton ed ha come protagonista un cagnolino di nome Ox. Il cucciolo aveva vissuto tutti i suoi 14 anni di vita amando incondizionatamente il suo padrone umano. Al presentarsi della prima difficoltà, l’uomo non ha esitato a sbarazzarsene, portandolo nel primo rifugio disponibile.

Ox
Credit: Humane Society for Hamilton County (Indiana) / Facebook

Ox, così come qualsiasi amorevole cane, aveva passato la sua intera e lunga vita amando infinitamente il suo padroncino. ma evidentemente questo amore non era corrisposto.

Un giorno, l’uomo conobbe una donna e se ne innamorò. Il problema è che, a quanto pare, questa sua compagna era allergica ai peli di animali. Senza pensarci troppo, l’uomo prese una delle decisioni peggiori che potesse prendere: sbarazzarsi di quello che era stato il suo fedele compagno per molti anni.

Dopo aver fatto un giro di telefonate, trovò un rifugio disposto a prendere Ox. Una volta arrivati alla struttura, l’uomo scaricò Ox, si voltò e andò via per non tornare mai più.È proprio in quell’esatto momento che il cuore del povero cane andò letteralmente in frantumi.

La reazione di Ox e la sua nuova vita

Ox
Credit: Humane Society for Hamilton County (Indiana) / Facebook

I volontari della “Humane Society” rimasero impietriti davanti alla facilità con cui l’uomo abbandonò il suo cucciolo. Ma, ancora più sconvolti, rimasero per la reazione che Ox ebbe nel vedere andar via quello che per lui rappresentava un punto di riferimento.

Il cagnolino era devastato. Si sdraiò sulla sua cuccia, appendendo il capo verso il basso e iniziando a singhiozzare come un bambino. Il suo umore era inevitabilmente a terra. I volontari si preoccuparono molto a vederlo così poiché, trattandosi di un cane molto anziano, c’era il concreto rischio che si lasciasse morire non reggendo il trauma subito.

A quel punto, il loro amore per gli animali, li spinse a fare qualcosa per aiutare il povero Ox. Decisero di scattare delle foto e di pubblicare un annuncio di adozione sulla loro pagina Facebook.

Il risultato fu incredibile. Nel giro di due ore, moltissime persone si erano innamorate del cucciolo e chiesero informazioni per adottarlo.

Tra tutte, spiccò la volontà di una donna in particolare, Lee Ann Walthall Merriman. La donna si precipitò subito al rifugio e, insieme alla sua famiglia, decise di portarlo a casa.

Ox
Credit: Lee Ann Walthall Merriman / Facebook

A poco a poco, il cagnolino è riuscito ad aprire di nuovo il suo cuore all’amore di persone che gli volevano bene. Iniziò a fare amicizia e dare fiducia alla sua nuova famiglia, pur non dimenticando mai i torti che aveva subito in passato.

Purtroppo, dopo soli 6 mesi dall’adozione, Ox è venuto a mancare. Ciò che ci rincuora, è sapere che il dolce cagnolino abbia passato i suoi ultimi giorni tra le braccia di persone amorevoli che lo hanno amato fino all’ultimo istante.

Telecamera riprende il gesto di un operaio nei confronti di un randagio

Il cane Pulce liberato dopo anni di prigionia

Deneres, la randagia che ogni giorno si presenta al bar in cerca di cibo

Abbandona i cani mentre la riprendono

Dopo la morte di Eric, il cane Blek trova conforto nel cuore della moglie

Come sorprendersi delle cose più semplici, che gesto

La trasformazione di Millie: ha vissuto da randagia per anni