La triste storia del cane Holden

La nuova vita di Holden nel rifugio..

Home > Animali > La triste storia del cane Holden

Holden è un cagnolino, che purtroppo nella sua vita è stato molto sfortunato. Non ha mai conosciuto l’amore, l’affetto ed il calore di una casa e di una famiglia. La sua storia ha commosso il mondo intero, ma dopo quello che ha vissuto, la sua strada per la guarigione è ancora lunga ed in salita.

la-triste-vita-di-Holden

Il cucciolo è stato trovato da alcuni volontari, sul ciglio di una strada, solo ed abbandonato. Inoltre, le sue condizioni erano gravissime.

I ragazzi, però, non avevano spazio nel loro rifugio, quindi sono stati costretti a lasciargli una coperta e a lasciarlo solo ed indifeso. Non potevano aiutarlo e questo gli ha spezzato il cuore.

la-triste-vita-di-Holden 1

Per questo motivo, hanno deciso di chiamare alcuni colleghi di un’altra associazione del posto, per cercare di aiutare il piccolo Holden, poiché non potevano lasciarlo ad un triste destino.

Gli altri volontari sono andati a prenderlo immediatamente e dopo averlo portato dal loro veterinario, hanno scoperto che era molto anziano e che aveva una strana massa nello stomaco.

la-triste-vita-di-Holden 2

Il medico, ha effettuato diverse analisi su di lui e alla fine, ha scoperto che aveva un tumore molto grande. Doveva essere operato d’urgenza. Per questo, i ragazzi si sono messi subito a lavoro, per cercare i fondi per l’intervento.

Dopo pochissimi giorni, sono riusciti ad ottenere tutti i soldi di cui avevano bisogno e Holden, è stato sottoposto all’operazione di rimozione, che gli ha salvato la vita. Ecco il video della sua storia di seguito:

Ora, sono passati diversi mesi da questo salvataggio incredibile ed il piccolo, è ancora nel rifugio, poiché i volontari stanno facendo di tutto per aiutarlo a riconquistare la fiducia negli esseri umani. Molto presto però, troveranno la famiglia adatta anche per lui.

la-triste-vita-di-Holden 3

Holden merita una seconda possibilità di vita, proprio come gli altri cuccioli meno fortunati!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: La triste storia di Keisha

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI