La triste storia di Royce

Royce, adottato per due volte e riportato sempre indietro, trova la sua famiglia quando la sua vita stava per finire

Home > Animali > La triste storia di Royce

La storie di alcuni cani, non sono proprio bellissime. Infatti, molte, ci spezzano il cuore. Proprio per questo motivo, oggi abbiamo deciso di raccontarvi la vita terribile, di un cane chiamato Royce, che è stato adottato per due volte e per due volte, è stato riportato indietro, ma alla fine…

la-triste-storia-di-Royce

Inizialmente, questo cucciolo era un randagio e viveva per le strade di Miami. Un giorno, però, dei volontari, appena l’hanno visto, hanno deciso di portarlo nel loro rifugio. Nonostante, avesse vissuto per molto tempo sulle strade, era in ottima salute. Infatti, hanno potuto fare gli annunci per la sua adozione immediatamente. Inizialmente, si è recata da loro, una coppia per adottare Royce, i ragazzi erano molto felici, credevano che sarebbero state le persone perfette, ma alla fine, hanno capito che avere un cane, era una responsabilità e per questo, l’hanno riportato indietro. Anche la seconda famiglia, come la prima, l’ha prima portato nella loro casa e dopo, l’ha riportato indietro. Royce, era molto triste, nessuno voleva occuparsi di lui e l’aveva capito. I dipendenti del rifugio, dopo molto tempo, sono stati costretti a metterlo nella lista per l’eutanasia. E’ una legge che purtroppo molti rifugi adottano, per combattere il sovrappopolamento. David Sebba, appena ha letto la triste notizia del cane, ha capito subito che doveva fare qualcosa per aiutarlo. Per questo motivo, l’uomo ha chiamato il rifugio ed ha chiesto ai dipendenti di aspettarlo, perché avrebbe adottato lui Royce. Il ragazzo, alla fine è salito subito in auto ed ha guidato per più di trecento miglia, solo per andare a conoscere il cucciolo a quattro zampe. Quando i due si sono visti per la prima volta, c’è stato un colpo di fulmine.

la-triste-storia-di-Royce 1

L’uomo, dopo aver firmato tutti moduli per l’adozione, è ripartito ed ha portato Royce a casa. Il problema, è che David non aveva considerato come sarebbe stato con i suoi gatti.

la-triste-storia-di-Royce 2

Il cane, voleva giocare, ma non si rendeva conto che poteva fargli del male. Per questo motivo, il ragazzo ha portato il cucciolo da sua madre ed i due sono diventati presto inseparabili.

la-triste-storia-di-Royce 3

Royce è molto energico e giocherellone, però, quello che ama di più è stare allungato con la sua nuova amica umana.

la-triste-storia-di-Royce 4

E’ bellissimo sapere che David, ha fatto tutta quella strada per salvare il cucciolo.

Se vi è piaciuta questa storia, potete leggere anche: La triste storia di Rocco