La triste verità del piccolo Beni

Beni, il cagnolino randagio, con un cancro terminale

Home > Animali > La triste verità del piccolo Beni

Poco tempo fa, una donna stava camminando in una strada vicino casa sua, quando all’improvviso in uno stabile disabitato, ha visto Beni, un cagnolino randagio, che si era fatto notare mettendo la sua testolina davanti la finestra. Era in condizioni terribili e la signora era molto preoccupata.

la-triste-verità-del-piccolo-Beni

Per questo motivo, la donna è tornata subito a casa sua ed ha chiamato l’associazione di Tampa, in Florida. I volontari sono andati subito sul posto e nel momento in cui sono entrati, si sono trovati davanti una scena straziante. C’erano tre cagnolini abbandonati, in condizioni pietose. Li hanno portati immediatamente nel loro rifugio, ma due di loro sono morti, poche ore dopo essere stati salvati. L’unico ad essere sopravvissuto, era proprio Beni. Dopo la visita dal veterinario, hanno scoperto che aveva più o meno nove anni, ma che oltre ad essere malnutrito, aveva il diabete, un tumore al piede e un’infezione alla pelle. Poiché il cucciolo era molto malato, il medico ha anche pensato all’eutanasia. Però, prima di valutare questa opzione, hanno deciso di mandare una e-mail a Debbie Goldsberry, fondatrice di un’associazione, che aiuta animali in difficoltà, chiamata Santuario delle Zampe Senior. La donna, è andata a prenderlo subito, ma una volta che l’ha portato nella sua clinica veterinaria, ha scoperto anche che Beni, non sapeva più mangiare. Alla fine, Debbie, ha deciso di portarlo a casa sua, per provare a regalargli gli ultimi momenti belli della sua vita, visto che non si sa ancora quanto tempo posso ancora sopravvivere.

la-triste-verità-del-piccolo-Beni 1

I miglioramenti di Beni, sono arrivati giorno dopo giorno e oggi si diverte molto a giocare con i suoi fratellini a quattro zampe, che vivono con lui.

la-triste-verità-del-piccolo-Beni 2

Debbie, lo tiene molto in braccio, per fargli capire che ora è al sicuro e che non sarà mai più abbandonato. Purtroppo, una volta che il veterinario però, ha rimosso il suo tumore al piede, ha scoperto che in realtà il suo cancro era terminale.

la-triste-verità-del-piccolo-Beni 3

Noi speriamo solo che insieme alla sua amica umana, il cucciolo possa vivere i momenti più belli della sua vita.

la-triste-verità-del-piccolo-Beni 4

Buona fortuna piccolo Beni..

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: La triste storia di Dudette