La vendetta di Elisabeth Lena James

La vendetta di una donna contro il suo ex ha coinvolto il cane. Il povero animale era stato scelto come vittima sacrificale dopo che i due si erano lasciati.

Questa donna di 30 anni della Carolina del Sud è stata la protagonista di una vicenda a dir poco terrificante. Ma non pensate a lei come una vittima… in questo caso, purtroppo, la donna in questione è un carnefice. Ha messo in atto una vendetta contro il suo ex fidanzato…

Potreste pensare che magari a giustificare la sua ira e il desiderio di vendetta sono state le sue azioni. Il problema è che quello che ha pagato le conseguenze non è stato l’uomo ma il suo cane Champ. Ma andiamo per gradi e capiamo meglio cos’è successo.

La vendetta di Elisabeth


Elizabeth Lena James, questo è il nome della donna, si è lasciata con il fidanzato. Non ci è dato sapere il motivo della loro separazione. Mentre la maggior parte di noi tende a far fronte a queste cose mangiando troppo, bevendo troppo o lamentandosi troppo, Elisabeth ha deciso che avrebbe preso una strada diversa: la vendetta. Il cane della coppia era rimasto con lei e lei ha deciso di mettere in atto la sua vendetta contro il suo ex affamando il cane che lui amava. Il cane non usciva molto nel cortile perché era molto debole e i vicini non lo hanno visto per molto tempo. Poi, uno di loro, una mattina è riuscito ad intravederlo e si era reso conto che l’animale era in pessime condizioni. La donna aveva scelto una terribile vendetta e, a pagare, era il cane Champ. Sono state allertate le forze dell’ordine che sono subito intervenute. Quando il cane è stato trovato era talmente magro che gli si vedevano tutte le costole.

In più era pieno di parassiti, interni ed esterni… inclusi i vermi.

Il veterinario che lo ha visitato ha detto che il cane riceveva poco cibo ed era ignorato da almeno 6 mesi e che non mangiava nulla da almeno un mese.

Champ è stato subito portato via da quel inferno e a sua proprietaria arrestata per maltrattamenti. La sua vendetta le si è ritorta contro.

Quando hanno chiesto alla donna il motivo, ha risposto che era una vendetta nei confronti del suo ex compagno.

Champ è stato portato nel rifugio di Rescue Dogs Rock NYC e, appena starà meglio, sarà pronto per essere adottato.

In questo caso, Champ è stato vittima di una terribile vendetta messa in atto da una donna… a salvarlo è stato un vicino. Ma, in un altro caso, un altro cane di nome Thunder ha perso la vita in un modo assurdo. Stavolta, la vendetta è stata del vicino che l’ha voluto punire per avergli sterminato le sue amate galline.