La fobia del cagnolino Google

L’esilarante video del cagnolino Google

Quando ha visto le scale mobili davanti a lui, il cagnolino Google è rimasto paralizzato dalla paura

Chi è che non ha nemmeno una fobia di qualcosa in particolare? tutti ne hanno una, non fate i furbetti. E la stessa cosa non vale solo per gli umani, ma anche per i nostri amici a quattro zampe. Il protagonista del video di oggi è un fantastico golden retriever di nome Google, che è diventato famoso sul web per un simpatico siparietto ripreso dalle telecamere della sua mamma umana. Impossibile davvero non ridere a crepapelle guardando queste esilaranti immagini.

La fobia del cagnolino Google
Credit: googlegoldendorado – Instagram

Google è un fantastico cucciolo di Golden Retriever che si gode la sua vita con i suoi favolosi genitori umani e con il suo fratellino peloso. Le loro giornate sono piene di divertimento e di coccole e tutti insieme sembrano davvero inseparabili.

Ma anche lui, così come tutti gli esseri viventi sulla faccia della terra, prova paura per una cosa in particolare. Ci riferiamo alle scale mobili. Ogni volta che il cucciolo si trova in un centro commerciale o in un negozio a caso in cui c’è un trabiccolo del genere, lui rimane paralizzato dalla paura.

Google decide che lassù lui non ci sale per nessuna ragione

La fobia del cagnolino Google
Credit: googlegoldendorado – Instagram

È successo così tante volte che, in una delle tante occasioni, la sua mamma ha deciso di immortalare il tutto in un video molto divertente.

Nelle immagini si vede Google che si avvicina con aria insospettita alle scale mobili. Quando capisce che la direzione che la sua famiglia sta prendendo è proprio quella degli scalini automatici, lui si pianta e si allunga a terra. Il suo proprietario ha detto:

C’era poco da fare! Era come se mi stesse dicendo: “Papà è inutile che mi guardi così, io lassù non ci salgo nemmeno per tutti i croccantini del mondo”.

Alla fine, l’unica soluzione possibile per il suo papà, era quella di prenderlo in braccio come un bambino e finalmente salire al piano di sopra. Una scena molto dolce e, allo stesso tempo, esilarante.

La fobia del cagnolino Google
Credit: googlegoldendorado – Instagram

In realtà questa fobia di Google non è del tutto infondata e non è certamente l’unico cagnolino a soffrirne. È successo più volte che dei cuccioli si ferissero alle zampette o alla coda sulle scale mobili. Quindi possiamo dire che lui aveva tutte le sue buone ragioni.

Se volete vedere le mille avventure che Google, i suoi genitori e il suo fratellino peloso vivono tutti i giorni, vi consigliamo di dare un’occhiata al suo profilo Instagram. Sarà per voi un vero spasso.