La storia di Sen

L’incredibile salvataggio del cagnolino Sen

Travolto dalla frana, il povero cagnolino Sen era ormai in fin di vita: il salvataggio dei Vigili del Fuoco

Quando capitano disastri naturali come alluvioni, terremoti o frane, molte persone provano dolore e addirittura perdono la loro vita. A soffrire molto di questi incidenti, spesso, sono anche i cani e gli amici a quattro zampe delle famiglia colpite. Ne sa qualcosa in povero Sen, un cane travolto da una frana di acqua e fango nella zona di Cusco, in Perù.

La storia di Sen

In molti avranno sentito del disastro capitato a inizio febbraio di quest’anno in Perù, più precisamente nel settore B del bacino del fiume Chaupimayo, situato nella provincia di La Convencion, nella regione di Cusco.

Le forti e incontrollate piogge hanno finito per far franare le sponde del fiume, causando esondazioni devastanti, che hanno colpito più di 20 famiglie.

La grande valanga di acqua e fango, non solo ha distrutto molte case, ma ha anche tolto la vita ad alcune persone e disperso altre.

Quando capitano cose brutte come queste, ad intervenire immediatamente, sono quasi sempre i meravigliosi Vigili del Fuoco. Uno di loro, ha raccontato:

Il bilancio, alla fine, è stato di 7 dispersi ma poteva essere molto peggiore. Grazie all’aiuto della Protezione Civile siamo riusciti a salvare tante vite.

I pompieri salvano la vita a Sen

La storia di Sen

Mentre gli eroi in divisa cercavano di salvare quante più vite possibili, uno di loro ha notato un povero essere peloso immerso completamente nel fango, che a malapena riusciva a respirare.

Così, rendendosi conto che era ancora vivo, lo ha sollevato e si è accorto che era un povero cagnolino. Era in fin di vita e se lo avessero trovato soltanto qualche minuto più tardi, sicuramente non ce l’avrebbe fatta.

Immediatamente i Vigili del fuoco lo hanno portato vicino al loro camion e lo hanno lavato con dell’acqua fresca. Finalmente pulito, si è scoperto che purtroppo era anche gravemente ferito.

La storia di Sen

Lo abbiamo portato dal veterinario perché era evidente che avesse urgente bisogno di cure. Il dottore ha detto che erano necessarie cure, ma che non appartenendo a nessuno, era difficile trovare i fondi per pagare.

Da subito, alcuni volontari hanno aperto una raccolta fondi per aiutare il povero Sen. Ci auguriamo che rispondano presto in molti che che il cucciolo possa ritrovare presto la felicità che merita.

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

Getta 8 cuccioli dal finestrino dell’auto

Getta 8 cuccioli dal finestrino dell’auto

I cuccioli e il loro nuovo improbabile mammo

I cuccioli e il loro nuovo improbabile mammo

Io e il mio cane: quando l’amore è per sempre

Io e il mio cane: quando l’amore è per sempre