gator abbandonato

Lo hanno lasciato in un asilo nido abbandonato: la triste situazione di Gator

La triste esperienza che ha vissuto il piccolo Gator: il cane è stato trovato in un asilo nido abbandonato

Gator è un cane molto dolce, che purtroppo ha vissuto un momento traumatico. È stato lasciato da solo, in un asilo nido abbandonato e la sua situazione era davvero drammatica. I volontari hanno avviato una raccolta fondi per pagare tutte le sue spese mediche.

gator abbandonato
CREDIT: FACEBOOK

Era il 26 giugno di quest’anno. Una società di Vancouver stava acquistando lo stabile, per fare un negozio.

Tuttavia, quando quelle persone sono entrate in quel posto hanno visto una scena straziante. All’interno c’erano 2 cani abbandonati, uno di loro purtroppo non era riuscito a sopravvivere.

Gator invece era in condizioni disperate. La sua pelliccia era rovinata, i denti tutti rotti perché stava provando ad aprire quella gabbia. Inoltre, era talmente magro che le sue ossa erano visibili ad occhio nudo.

gator abbandonato
CREDIT: FACEBOOK

Quelle persone, ovviamente, non potevano lasciarli in quello stato. Proprio per questo hanno chiesto l’intervento dei volontari di Britich Columbia SPCA, affinché il piccolo potesse ricevere tutte le cure di cui avevano bisogno.

Il cucciolo una volta arrivato al rifugio, è stato sottoposto ad un’accurata visita medica. Il veterinario sin da subito lo ha sottoposto a tutti i trattamenti di cui aveva bisogno.

La strada per la guarigione del piccolo Gator

I volontari hanno raccontato la vicenda sui social ed ovviamente è diventata in fretta virale. La notizia ha spezzato i cuori di migliaia di persone, che hanno voluto fare il possibile per aiutare il cagnolino.

Infatti hanno avviato una raccolta fondi, che nel giro di poche ore ha raggiunto una somma davvero importante. Per fortuna grazie a questo denaro, Gator ha ricevuto tutti gli interventi e i trattamenti che lo hanno aiutato a tornare in buone condizioni.

gator abbandonato
CREDIT: FACEBOOK

Le forze dell’ordine nel frattempo hanno aperto un’indagine nei confronti dei vecchi titolari della struttura. Il loro scopo è proprio quello di capire come siano arrivati quei cani in quel posto e perché nessuno ha mai fatto qualcosa per aiutarli.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

La storia della piccola Maisie

La storia della piccola Maisie

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

La commovente storia di Moxie, una cagnolina disabile nata in un allevamento abusivo

La commovente storia di Moxie, una cagnolina disabile nata in un allevamento abusivo

Cuccioli abbandonati in un vecchio forno da cucina: salvati dai Carabinieri

Cuccioli abbandonati in un vecchio forno da cucina: salvati dai Carabinieri

Husky salva bambino abbandonato

Husky salva bambino abbandonato

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano