Marentino, 37enne aggredita da quattro cani di taglia grande: morti i due levrieri che portava a spasso

Stava portando a spasso i suoi due cagnolini, entro 200 metri da casa, quando è stata attaccata da quattro grandi cani: "i miei cagnolini hanno cercato di proteggermi. È stata la fine"

La vicenda accaduta lo scorso 20 aprile, a Marentino, un comune italiano di Torino, in Piemonte. Una ragazza di circa 37 anni, di nome Barbara Merlo, è stata aggredita da 4 cani, usciti dal cancello di un’abitazione lasciato aperto. La donna si trovava con i suoi due levrieri, che purtroppo sono morti a seguito dell’aggressione, mentre lei è rimasta ferita.

Secondo i fatti riportati, la donna era uscita per portare a spasso i suoi cani, insieme alla sua compagna e per recarsi al cimitero, a soli 200 metri da casa sua. L’aggressione è accaduta durante la strada di ritorno.

I due piccoli levrieri, nonostante la disperata corsa dal veterinario, non ce l’hanno fatta, sono morti dopo l’attacco dei quattro cani di grande taglia. La 37enne si è ritrovata a terra ed è stata portata all’ospedale di Chieti, per sottoporsi a degli accertamenti.

Sembrerebbe che i quattro cani siano di proprietà di un agricoltore e che già altri cittadini, avevano segnalato in precedenza la loro aggressività.

“I miei cagnolini mi hanno fatto da scudo, per me e la mia compagna erano come dei figli”, ha raccontato Barbara Merlo.

“Siamo andati a portare dei fiori al cimitero alla mamma di Sara, non più di 200 metri da casa. Sara è rimasta a sistemare la tomba, io ho deciso di cominciare ad avviarmi verso casa, con i due cagnolini.

Uno dei quattro cani, sicuramente il capobranco, si è gettato sopra di me e i miei due cagnolini mi sono saltati sopra per proteggermi. È stata la fine“.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco del posto, Bruno Corniglia, che si è schierato dalla parte delle due ragazze Le ha accompagnate dalle forze dell’ordine, per fare denuncia. Ha dichiarato di essere stato informato diverse volte dai cittadini, riguardo quei quattro cani e di aver più volte sollecitato il proprietario a fare qualcosa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Uomo salva la vita ad una lupa e lei lo salva a sua volta molti anni dopo

Uomo salva la vita ad una lupa e lei lo salva a sua volta molti anni dopo

Dopo la grave situazione in cui è stata trovata la piccola Bessie, finalmente ora è tornata a stare bene

Dopo la grave situazione in cui è stata trovata la piccola Bessie, finalmente ora è tornata a stare bene

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Hai visto dei segni di gesso bianco sulla porta? Il tuo cane potrebbe essere in pericolo

Hai visto dei segni di gesso bianco sulla porta? Il tuo cane potrebbe essere in pericolo

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!