Naù il delfino

È morto Naù, il delfino dell’Acquario di Genova: il post su Facebook

L'Acquario di Genova ha pubblicato una triste notizia sulla sua pagina Facebook: è morto il delfino Naù

La spiacevole notizia arriva direttamente dalla pagina Facebook dell’Acquario di Genova, è morto il delfino Naù. Il mammifero marino era ospite nelle vasche della struttura dal 2012. Negli ultimi mesi aveva avuto dei problemi di salute, tanto che era continuamente sottoposto a cure veterinarie. Inoltre era tenuto sotto continuo controllo dagli operatori dell’acquario.

Nelle ultime settimane, il quadro clinico del delfino è peggiorato in modo drastico. Naù soffriva per la presenza di calcoli renali e aveva iniziato ad avere problemi comportamentali.

Naù il delfino
Credit: Acquario di Genova – Facebook

Poi, nella giornata di ieri, 11 settembre 2020, l’Acquario di Genova ha pubblicato la triste notizia della sua morte.

Con grande dispiacere l’Acquario di Genova annuncia che uno dei delfini, Naù, è morto nella giornata di oggi.L’animale…

Gepostet von Acquario di Genova am Freitag, 11. September 2020
Credit post: Acquario di Genova – Facebook

Naù è morto nella giornata di oggi. Il suo quadro clinico era complesso. Presenza di calcoli renali, alterazioni comportamentali e alimentari affrontate con terapie mirate e regimi alimentari specifici. Il tutto condiviso anche con colleghi veterinari nazionali ed internazionali.

L’esame post mortem sul corpo di Naù

Naù il delfino
Credit: Acquario di Genova – Facebook

Nel post hanno poi spiegato che nei prossimi giorni ci sarà l’esame autoptico sul delfino. L’esame avverrà attraverso una collaborazione tra i veterinari dell’acquario di Genova e gli enti ufficiali. Tra loro ci sarà l’Istituto Zooprofilattico sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e anche i pathology dell’Università di Padova.

I risultati stabiliranno la causa certa della morte del mammifero marino.

L’Acquario di Genova ha infine espresso il dolore per tale perdita. Il delfino Naù riceveva le cure all’interno della struttura da anni e faceva parte della loro grande famiglia.

L’acquario di Genova

Naù il delfino
Credit: Acquario di Genova – Facebook

L’Acquario di Genova si trova a Ponte Spinola, nel cinquecentesco portico antico di Genova. È definito il più grande d’Europa e il secondo più grande in tutto il mondo.

Inaugurato per la prima volta nel 1992, è stato più volte ingrandito e oggi conta una media di circa 1,2 milioni di visitatori ogni anno.

Oggi l’Acquario comprende circa 39 vasche, che ospitano circa 15.000 animali di 400 specie diverse. Tra questi animali marini, uccelli, rettili, invertebrati e anfibi.

L’acqua all’interno delle vasche viene prelevata al largo della costa e viene messa in 4 cisterne. Prima di riversarla nelle vasche, gli addetti la depurano e la analizzano . La struttura è dotata di professionali impianti di filtrazione e per il controllo della temperatura, così da garantire agli animali il giusto pH e la giusta salinità dell’acqua.

La trasformazione di Niya

La trasformazione di Niya

Muneca, la cagnolina anziana

Muneca, la cagnolina anziana

Questi 3 cani sono stati assunti in una stazione di servizio

Questi 3 cani sono stati assunti in una stazione di servizio

Se vedete il vostro animale domestico facendo così portatelo subito dal veterinario

Se vedete il vostro animale domestico facendo così portatelo subito dal veterinario

Un falco perplesso non riesce a capire come mai l'anatroccolo non sembra avere paura di lui (video)

Un falco perplesso non riesce a capire come mai l'anatroccolo non sembra avere paura di lui (video)

L'ho fatto perché mi faceva pena!

L'ho fatto perché mi faceva pena!

Donna scopre cosa fa il suo cane Pi Dan, durante le ore in cui è fuori per lavoro

Donna scopre cosa fa il suo cane Pi Dan, durante le ore in cui è fuori per lavoro