Netturbino si accorge che da un sacco nero, provengono dei lamenti

Netturbino vede che uno dei suoi sacchi si muove, così decide di aprirlo e rimane sconvolto dal suo contenuto

Home > Animali > Netturbino si accorge che da un sacco nero, provengono dei lamenti

“Faccio questo mestiere, il netturbino, da molti anni, ma non mi era mai capitata prima una cosa del genere! E ancora stento a crederci! Stavo raccogliendo la spazzatura, quando mi sono reso conto che qualcosa non andava… ho sentito dei strani rumori provenire da uno dei sacchi neri ritirati da un palazzo.

Netturbino-4

Lo avevo già buttato in mezzo agli altri, quindi io e il mio collega c’abbiamo messo un po’ per capire da quale provenissero quelle che sembravano delle grida di dolore. Una volta individuato il sacco, lo abbiamo tirato fuori e lo abbiamo aperto. Siamo rimasto scioccati da cosa c’era dentro! C’era un piccolo gattino grigio con il pelo completamente impregnato di benzina. Era impossibile non sentire il fortissimo odore! Era lì da almeno due ore… lo abbiamo portato subito dal veterinario, che ci ha detto che il piccolo aveva circa un anno d’età. Perfino lui è rimasto sconvolto, poiché non spiegava come fosse sopravvissuto rinchiuso in quel sacco con quel fortissimo odore. Il gatto era malnutrito e dalle sue condizioni fisiche, sembrava essere stato picchiato. Il team veterinario si è subito mobilitato per pulirlo e curarlo, con la speranza di salvarlo. Per fortuna, sono riusciti nel loro intento e una volta considerato fuori pericolo, hanno deciso di battezzarlo Mirakel-Maisy, proprio perché è sopravvissuto. Il suo salvataggio è stato considerato un miracolo e di sicuro io non dimenticherò mai quel momento, quando ho aperto quella busta nera e visto quegli occhietti impauriti che imploravano pietà!

Netturbino-1

Il gatto e in cerca di una famiglia e fortunatamente ce ne sono già molte prese in considerazione!

Netturbino-2

Guardate il video della storia:

Per fortuna che questa storia è finita nel migliore dei modi!

Netturbino-3

Buona vita Mirakel-Maisy!

Leggi anche: Lo stranissimo animale, trovato sul ciglio della porta