Olson, il cane terrorizzato dagli umani

La trasformazione di Olson, che ha riempito di gioia il cuore di tutti...

Home > Animali > Olson, il cane terrorizzato dagli umani

Diverso tempo fa, i volontari di Stray Rescue Of St Louis, hanno ricevuto una segnalazione su un cane abbandonato fuori una casa e sembrava una discarica, chiamato Olson. Appena hanno sentito la tragica situazione, sono andati subito sul posto per portarlo via e per aiutarlo.

Olson-il-cane-terrorizzato-dagli-umani

Una volta lì, però, hanno fatto una scoperta davvero drammatica, che ha scioccato tutti. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare una cosa del genere.

Quel cane, in realtà era in quel posto da mesi e riusciva a mangiare, solo grazie a degli avanzi che gli portavano i vicini. Nonostante questo, però, aveva il terrore degli esseri umani.

Olson-il-cane-terrorizzato-dagli-umani 1

Infatti, nel momento in cui i volontari si sono avvicinati a lui, per cercare di conquistare la sua fiducia, è scappato via sotto una scala e non aveva la minima intenzione di uscire.

Poco dopo, una signora del posto, si è affacciata dalla sua finestra ed ha visto i ragazzi a lavoro, così per aiutarli gli ha dato diverse informazioni sul cucciolo e su come è stato abbandonato.

Olson-il-cane-terrorizzato-dagli-umani 2

Olson, però, non era abituato a tutta quella confusione vicino a lui ed infatti, quando li ha sentiti urlare, ha iniziato a tremare ed i ragazzi, non riuscivano a farlo smettere.

Dopo diverse ore di lavoro, il cane aveva troppa fame ed alla fine, ha deciso di uscire e di conoscere quelle persone, che erano andate lì solo per lui. Ecco il video della sua storia di seguito:

Una volta uscito, i ragazzi hanno conquistato la sua fiducia in breve tempo ed infatti, l’hanno portato immediatamente nel loro rifugio, per farlo visitare dal loro medico.

la-trasformazione-di-Olson-avvenuta-grazie-ai-volontari

Ora, Olson vive con i volontari, che ogni giorno gli donano l’amore e le cure di cui ha bisogno e che molto presto, gli troveranno la famiglia perfetta, anche per lui… Buona vita piccolo…

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Roo la gattina che soffriva di una rara condizione

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI