Padova: 17enne cerca di sbarazzarsi di alcuni gattini.

Chiude un gattino in un sacco e lo getta in un fossato. Poi fugge via con un altro sacco contenente altri gatti, pronti a fare la stessa fine

Home > Animali > Padova: 17enne cerca di sbarazzarsi di alcuni gattini.

Lo spiacevole episodio si è verificato a Tribano, un comune in provincia di Padova, nel Veneto. Un ragazzo di soli 17 anni è stato fermato dalle forze dell’ordine con l’accusa di maltrattamento di animali ed oltraggio a pubblico ufficiale. Non era la prima volta che gli agenti si sono ritrovati ad avere a che fare con lui.

Stavano facendo un normale controllo per le strade, precisamente sulla Provinciale n.45, quando hanno visto un giovane gettare una busta in un fossato e poi fuggire. Dopo il controllo, si sono resi conto che si trattava di un sacco di nylon contenente un povero gattino.

Il 17enne si era dato alla fuga, ma è stato rincorso.  Quando gli agenti lo hanno fermato, si sono resi conto che aveva altri quattro gattini, in un altro sacco di nylon, di cui, probabilmente, voleva sbarazzarsi allo stesso modo.

Non avendo più scampo, ha provato a reagire e ad insultare i Carabinieri, che lo hanno denunciato.

Gli animali sono stati sequestrati e ed è stata recuperata anche la loro mamma, che si trovava a casa del giovane e che adesso può allattarli.

Mamma gatto e i gattini sono stati portati al rifugio locale, dove verranno sottoposti alle dovute cure e poi dati in adozione.

Non è l’unico salvataggio avvenuto in questi ultimi giorni. All’aeroporto di Genova, un funzionario della dogana ha trovato un container, contenente un povero gattino stremato. Proveniva dalla Cina ed era un mese che viaggiava chiuso lì dentro, senza cibo ne acqua. Perfino il veterinario ha affermato che la sua sopravvivenza. è stata un miracolo.

Il gattino è al momento tenuto in quarantena dall’ATS di Milano, poiché è troppo debole per essere vaccinato o per i controlli di eventuali malattie. Lo stanno nutrendo via flebo, finché non recupererà le forze per mangiare da solo.

Leggete la storia qui: Gatto viaggia per più di un mese chiuso in un contenitore