Persone guardano nel tubo e non riescono a credere cosa è rimasto bloccato dentro

Nel tubo era rimasto incastrato qualcosa... O qualcuno. Le persone guardano dentro e quello che vedono è incredibile!

Home > Animali > Persone guardano nel tubo e non riescono a credere cosa è rimasto bloccato dentro

A Johannesburg, in Sud Africa, in quello che potrebbe sembrare un semplice cantiere, qualche giorno fa è avvenuto un fatto incredibile. All’interno di un tubo c’era qualcosa di strano, che non doveva assolutamente stare lì dentro. E quando le persone intervenute per scoprirlo si sono sporte, non potevano letteralmente credere ai loro occhi.

tubo

Due piccoli sciacalli dal dorso nero erano rimasti completamente bloccati all’interno del tubo che stava lì per scaricare l’acqua piovana del sito di lavoro. Tutti i tipi di animali selvatici, compresi gli sciacalli, che vivono vicino agli insediamenti umani rischiano grosso, soprattutto in caso di cantieri aperti come questo in Sud Africa.

sciacalli dal dorso nero

I due fratellini non potevano uscire da soli. Poco distante c’era la mamma, visibilmente preoccupata, che però non poteva fare niente per loro. Così le persone che li avevano trovati decisero di chiamare il Johannesburg Wildlife Veterinary Hospital (JWVH), per salvare quei cuccioli.

cuccioli di sciacalli

I volontari sono arrivati con reti e cappio per poterli tirare fuori. Nicci Wright, specializzata in questi salvataggi, è presto arrivata a salvare i due fratelli, attenta e paziente, visto che erano molto spaventati.

Nicci Wright

La donna aveva costruito una sorta di lazo per aiutarli a uscire, uno alla volta. Solo grazie al suo aiuto i due cuccioli sono potuti uscire sani e salvi da quel tubo che poteva segnare la loro condanna a morte, dal momento che per loro uscire da soli era praticamente impossibile e la mamma, che non li ha mai lasciati veramente da soli, avrebbe potuto fare niente.

cuccioli salvati

Missioni di soccorso come queste sono rese possibili grazie alle persone che vivono in zona e si prendono cura della fauna selvatica. “Trattiamo gratuitamente gli animali locali, basandoci solo sulle donazioni e il supporto della nostra comunità“. Ed è un bene che la comunità ci tenga a preservare la fauna locale che, con gli insediamenti urbani che si allargano a macchia d’olio, rischia di scomparire nel nulla.