Piante pericolose per i cani

Piante d’appartamento pericolose e potenzialmente mortali per i cani! Fate attenzione!

Non tutti i proprietari conoscono le piante pericolose e nocive per gli amici a quattro zampe

Oggi vogliamo parlare di un argomento che riguarda la salute dei nostri amici a quattro zampe: le piante pericolose. La maggior parte dei proprietari sa di dover tenere lontane dal proprio cane, piante come l’oleandro e le palme da sago. Ciò che però non sanno, è che esistono tonnellate di piante domestiche che sono pericolose, o addirittura mortali, per i cani.

Andiamo quindi a vedere una lista di piante pericolose, che è bene conoscere.

Piante di euforbia:  la pianta di Firestick, chiamata anche Euphorbia Tirucalli, può essere molto pericolosa per un cane. Non è facile da riconoscere, poiché ne esistono migliaia di specie.

Piante pericolose per i cani

La linfa lattiginosa contenuta negli steli e nelle foglie di questa pianta, può essere tossica per i cani, ma anche per gli esseri umani, se viene a contatto con il corpo o se viene ingerita. Tra i sintomi più comuni, abbiamo: bruciore, irritazione delle mucose e / o dell’apparato digerente, ustioni sulla pelle, bava eccessiva, vomito e irritazione degli occhi.

Nei casi più lievi, il proprietario può semplicemente pulire i punti interessati con sapone neutro e acqua, ma in quelli più gravi è bene contattare il veterinario. In particolar modo, se il cane vomita, si è ustionato in modo grave o è letargico.

Uccello del paradiso: questa pianta ha origini sudafricane ed è nota per la bellezza dei suoi fiori, che sembrano quasi degli uccelli tropicali. Nonostante la tanta bellezza, questa pianta contiene acido cianidrico. Ogni componente di essa, è tossico per i cani. Sintomi: nausea, vomito, sonnolenza, difficoltà respiratorie, perdita di appetito o morte.

Piante pericolose per i cani

Il giglio di kaffir: esteticamente meraviglioso, ma non consigliato per chi ha un amico a quattro zampe in casa. I cani possono mordere le foglie. La loro base è altamente velenosa, a causa degli alcaloidi. Se ingerita in basse quantità, provoca vomito e diarrea. Mentre, se ingerita in grandi quantità, può causare aritmia cardiaca, convulsioni, bassa pressione sanguigna e tremori. In quest’ultimo caso, è bene allarmare subito il veterinario.

Altre piante pericolose

Rosa del deserto (Adenium): questa bellissima pianta, molto piccola, è tossica per i cani. Quindi è bene tenerla sempre lontano dalla loro portata.

Questa pianta è composta dalla digossina, una sostanza nociva. Se ingerita, può comportare diarrea, vomito, anoressia, depressione, battito cardiaco irregolare e perfino alla morte.

Piante di Dracaena: ci sono almeno 40 piante di Dracaena e sono tutte tossiche per i cani. Sono molto diffuse come piante da appartamento, ma non tutti sanno che sono pericolose per gli amici pelosi.

Piante pericolose per i cani

Queste piante contengono saponine, dei glicosidi terpenici di origine vegetale, che provocano vomito con sangue, depressione, inappetenza e salivazione eccessiva.

Araceae: alcune piante domestiche di questa famiglia sono la Schefflera, l’orecchio di elefante , il giglio di calla , il filodendro e la pianta dell’ombrello. Sono tutte potenzialmente tossiche per i cani, poiché contengono cristalli di ossalato di calcio. Sintomi: irritazione della bocca, delle labbra, del naso e della lingua. Nei casi più gravi anche salivazione eccessiva, vomito, bruciore intenso e difficoltà a deglutire.

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Porta la figlia al rifugio per scegliere un cane, ma lei punta il dito contro un animale che non si aspettava: "Ha bisogno d'aiuto"

Porta la figlia al rifugio per scegliere un cane, ma lei punta il dito contro un animale che non si aspettava: "Ha bisogno d'aiuto"

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Cucciolo triste non si rassegna al fatto che il suo proprietario non si sveglierà mai più

Cucciolo triste non si rassegna al fatto che il suo proprietario non si sveglierà mai più

Necessario l'intervento della polizia per salvare il piccolo Ace: ecco cosa gli era accaduto

Necessario l'intervento della polizia per salvare il piccolo Ace: ecco cosa gli era accaduto