Ragazzo ubriaco adotta un cane e non lo ricorda

Boom, il ragazzo che scopre di aver adottato un cane mentre era ubriaco

Al suo risveglio, il ragazzo scopre di aver adottato un cane la sera prima, mentre era ubriaco

La storia di oggi ci arriva da Bangkok, in Thailandia, e parla della simpatica avventura di un ragazzo ubriaco che, la mattina successiva a una festa, si sveglia e scopre di aver adottato un cane. Yutthaphum Kaewekhem, questo il nome del ragazzo conosciuto da tutti con il nome Boom, stava partecipando ad un party insieme ai suoi amici, quando ha esagerato un bel po’ con i drink.

Ragazzo ubriaco adotta un cane e non lo ricorda
Credit: YUTTHAPHUM KAEWEKHEM – Facebook

A fine serata, lui e i suoi amici sono tornati nelle rispettive abitazioni e si sono addormentati. Tutto normale si direbbe, se non fosse che Boom, a casa sua, non era tornato da solo.

Al traumatico risveglio, il ragazzo, oltre che i postumi della sbronza, ha trovato un cane che dormiva nel suo letto, nella più totale tranquillità.

I fumi dell’alcool avevano cancellato la sua memoria relativa alla serata precedente e, incredibilmente, non ricordava assolutamente nulla di quello che era successo.

Chiedendo ai suoi amici, Boom ha poi scoperto la verità. Mentre festeggiavano, davanti ai ragazzi era comparso questo cagnolino che vagava tutto solo in strada. Il giovane, euforico per i drink bevuti, aveva deciso quindi di prenderlo e di portarlo con sé a casa.

I suoi amici lo avevano prontamente ripreso con un cellulare e gli avevano inviato il video, dimostrandogli quello che aveva fatto.

Il ragazzo ubriaco verifica se il cane appartiene a qualcuno

Ragazzo ubriaco adotta un cane e non lo ricorda
Credit: YUTTHAPHUM KAEWEKHEM – Facebook

Tornato lucido, il giovane ha poi deciso di tornare nel ristorante dove aveva fatto festa la sera prima, per verificare se quel cane appartenesse a qualcuno. Non voleva che venisse accusato di furto.

Gepostet von Yutthaphum Kaewekhem am Freitag, 2. Oktober 2020
Credit: Yutthaphum Kaewekhem – Facebook

Sia i proprietari di quel locale, sia gli abitanti del posto, gli confermarono che quel cagnolino era stato abbandonato alcune settimane prima e che non aveva un proprietario.

Senza pensarci due volte, Boom in quel momento ha deciso di adottarlo definitivamente e di chiamarlo Moota.

Ragazzo ubriaco adotta un cane e non lo ricorda
Credit: YUTTHAPHUM KAEWEKHEM – Facebook

Dopo una visita dal veterinario, un bel bagno caldo e una enorme dose di cibo e di coccole, Boom e Moota hanno iniziato la loro splendida relazione di amicizia.

Ora vivono insieme, si divertono a scattarsi foto e a giocare e siamo sicuri che questa vicenda servirà a Boom per diventare più responsabile. Ora dovrà essere un buon padroncino per il suo nuovo amico a quattro zampe.

È morta Peggy: lo straziante post d'addio della sua mamma

È morta Peggy: lo straziante post d'addio della sua mamma

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Il primo lettino di Freddie

Il primo lettino di Freddie

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

Donna arrestata per aver preso a pugni il fidanzato: ha lasciato il suo cane fuori sotto la pioggia

Donna arrestata per aver preso a pugni il fidanzato: ha lasciato il suo cane fuori sotto la pioggia

Trova il dobermann

Trova il dobermann

Cucciolo di pitbull trovato incatenato in mezzo al nulla era terrorizzato e non si faceva avvicinare. Il suo salvataggio stava per finire male poi la svolta

Cucciolo di pitbull trovato incatenato in mezzo al nulla era terrorizzato e non si faceva avvicinare. Il suo salvataggio stava per finire male poi la svolta