Il ritrovamento di Stuart

La storia di Stuart: il cagnolino disperso su una montagna

Marshall e Stuart stavano scalando il monte Harvard: improvvisamente l'uomo ha perso di vista il cagnolino

Questa storia arriva dal Colorado, in America, e parla di una bellissima amicizia, quella tra un uomo di nome Marshall e il suo cagnolino di nome Stuart. Marshall è solito fare delle escursioni sulle montagne e, spesso e volentieri, porta il suo cane con se. Questa volta i due inseparabili amici, dovevano avventurarsi sul monte Harvard, poco distante da casa loro.

Il ritrovamento di Stuart
Credit: Monika Courtney – Facebook

La scalata alla vetta del monte Harvard era iniziata da un po’ e tutto filava liscio, proprio come ogni volta. L’uomo era abituato a salire su quelle montagne. Proprio per questo motivo è rimasto stupito quando ha iniziato ad accusare dei malori.

Marshall stava avendo un cosiddetto “mal di montagna“. Improvvisamente ha iniziato ad avere mal di stomaco, vertigini, nausee e difficoltà a respirare. L’unica cosa che ha potuto fare, quindi, è stata quella di tornare indietro.

Durante la discesa, purtroppo, qualcosa è andato storto. I due si sono imbattuti in un campo di massi che era famoso per essere molto instabile e pericoloso.

Proprio mentre lo stavano attraversando, Marshall non solo ha perso di vista il suo amico Stuart, ma ha mancato un appoggio con il piede e, scivolando, è caduto a terra.

Il dolore causato dalle ferite della caduta, insieme al mal di montagna, non hanno permesso a Marshall di restare lì a cercare il suo amico a quattro zampe. Doveva urgentemente scendere dalla montagna e recarsi in ospedale.

La riunione di Marshall e Stuart

Il ritrovamento di Stuart
Credit: Monika Courtney – Facebook

Sarei rimasto su quella montagna fino a notte fonda pur di ritrovare Stu, ma purtroppo le mie condizioni fisiche non me lo hanno permesso. Una volta arrivato giù, ho chiesto alla mia amica Amber di fare un annuncio e pubblicarlo su Facebook. Averlo lasciato lassù mi distruggeva.

Quell’annuncio è arrivato, fortunatamente, all’attenzione di una splendida donna, una soccorritrice di animali di nome Monika.

Quando ho letto la storia di Marshall e Stuart ho deciso che dovevo fare assolutamente qualcosa. Così ho stampato dei fogli con la foto del cagnolino e le ho attaccate lungo tutto il percorso di quella montagna. Era impossibile che chiunque salisse su quella montagna non notasse quei volantini.

Quello che tutti speravano alla fine è successo. Alcuni escursionisti, mentre affrontavano la scalata, hanno sentito un cane abbaiare e si sono accorti che si trattava proprio di Stuart.

Dopo aver conquistato la sua fiducia, i ragazzi hanno chiamato subito Monika che si è precipitata sul luogo per prenderlo e portarlo al suo ranch.

Il ritrovamento di Stuart
Credit: Monika Courtney – Facebook

Quando poi la volontaria ha chiamato Marshall per avvisarlo che il suo caro amico era salvo, l’uomo che ormai si era ripreso dalle ferite, non stava più nella pelle. Si è precipitato al rifugio per poterlo riabbracciare.

Gepostet von Monika Courtney am Montag, 28. September 2020
Credit: Monika Courtney – Facebook

Le immagini del video della loro riunione hanno bisogno di davvero poche descrizioni. Siamo felici che grazie alla dedizione di Monika, questi due inseparabili amici abbiano potuto finalmente riabbracciarsi.

Telecamera nascosta mostra come il veterinario si occupa dei cani

Il salvataggio di una cagnolina abbandonata con i suoi cuccioli (VIDEO)

Gettato in un fosso un povero cane di 20 anni

Donna salva un gattino abbandonato su un'autostrada trafficata

Kristen Bell e l'addio alla sua anziana cagnolina Barbara

Louie, pitbull rapito da tre malviventi: le immagini delle telecamere

Hai preso una tartaruga d'acqua dolce? Ecco qualche dritta