Roma, rapisce il suo cane e poi la ricatta: “100 euro se vuoi rivederlo”

ROMA: "Se vuoi rivederlo €100, altrimenti lo vendo a qualcun altro". L'orribile chiamata dopo la scomparsa del suo cane.

Home > Animali > Roma, rapisce il suo cane e poi la ricatta: “100 euro se vuoi rivederlo”

Lo spiacevole episodio è accaduto a Roma, dove una donna ha smarrito, lo scorso 9 gennaio, il suo amato cagnolino. Lo ha cercato disperatamente per la città, finché non ha ricevuto una strana chiamata. Dall’altra parte della cornetta c’era un’altra donna, che affermava di essere in possesso del suo cane.

Si è ritrovata davanti ad un ricatto: “se vuoi rivederlo 100 euro, altrimenti lo vendo a qualcun altro”.

Disperata la donna ha accettato ed ha preso appuntamento in un bar di Via Tor Bella Monaca. Non sapendo cosa fare e nel terrore per ciò che sarebbe successo, la donna ha allarmato le forze dell’ordine.

Il giorno dell’incontro, gli agenti l’hanno accompagnata e sono intervenuti subito dopo lo scambio, arrestando la rapitrice.

Si trattava di una donna italiana di circa 47 anni, di nome M.P., già pregiudicata.

Adesso dovrà rispondere delle accuse di rapimento ed estorsione.

Una vicenda che ha dell’incredibile e che ha lasciato sconvolta l’intera città, così come tutta l’Italia.

Non è noto se le due coinvolte si conoscessero.

La donna ha potuto riabbracciare il suo amato amico a quattro zampe, mente riguardo ciò che accadrà all’autrice del reato, per ora non si hanno ulteriori informazioni.

Nei prossimi giorni ci saranno sicuramente nuovi aggiornamenti.

Purtroppo quello che l’essere umano arriva a fare ai nostri amici a quattro zampe, non si commenta.

Questa vicenda, fortunatamente, si è conclusa nel migliore dei modi, ma sono esperienze che non si dimenticano e che hanno un impatto nella vita delle persone e in quella degli animali.

Nelle ultime ore è giunta anche un’altra triste notizia. È morta Laga, la femmina di pastore tedesco che ha salvato tante viste durante il terremoto di Amatrice. Si è spenta dopo una dura lotta contro una malattia. A dare la triste notizia è stato il suo proprietario, Carlo Grossi. Leggete l’intera notizia QUI.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI