tre bassotte allevamento

Salvate tre bassotte in gravi condizioni da un allevamento

Volontari salvano tre bassotte da un allevamento. Sfruttate da persone crudeli per i loro cuccioli e ridotte in gravi condizioni

Spesso sottovalutiamo il lavoro dei volontari per i nostri amici a quattro zampe. Questi tre bassotte sono state salvate da un allevamento, dove delle crudeli persone le avevano ridotte in gravi condizioni, sfruttate per i loro cuccioli.

tre bassotte allevamento

Maggie, Roxie e Stella, inizialmente, non riuscivano a fidarsi dei loro salvatori. Come compatirle dopo ciò che erano state costrette a subire?

Così i ragazzi hanno deciso di organizzare qualcosa di speciale, al fine di conquistare la loro fiducia e dimostragli che non dovevano avere più paura, perché da quel momento in poi, sarebbero tornate ad essere felici.

Hanno trascorso tre giorni alle “terme”. Trattamenti rilassanti e tante tante coccole!

tre bassotte allevamento

Il salvataggio di questi angeli si è diffuso in tutto il mondo e migliaia di persone si sono complimentate con i volontari ed hanno voluto commentare la notizia.

Questi poveri cuccioli, sembra che abbiano avuto troppi bambini (quante persone malvagie in questo mondo). Grazie per averli salvati, grazie per aver cambiato per sempre le loro vite.

Oggi le tre bassotte stanno bene

L’associazione National Mill Dog Rescue si sta prendendo cura delle tre bassotte. Solitamente questi cani vengono allevati per la caccia, ma non tutti sanno che sono animali super amichevoli, rilassati e affettuosi.

Dopo un bel bagno e una buona porzione di cibo, i tre animali sono tornati a scodinzolare.

tre bassotte allevamento

Ho solo paura di pensare a quante cucciolate hanno avuto questi cani, a giudicare dai loro capezzoli davvero troppe. Cosa si può fare per chiudere questi terribili mulini per cuccioli? La prima cosa è educare le persone, affinché la smettano di acquistare e vadano ad adottare nei canili.

Se la domanda nel mercato dei cuccioli di razza continuerà ad essere elevata, gli allevatori continueranno a sfruttare le povere mamme per farle partorire e poi strappare loro i cuccioli e piazzarli sul mercato.

Basta comprare, andate nei canili e ADOTTATE!