Sassuolo morto cane lasciato chiuso in macchina

Sassuolo, cane lasciato chiuso in macchina in un vicolo privato: è morto

Cane morto a Sassuolo dopo che il proprietario lo ha lasciato chiuso in macchina sotto il sole: denunciato 65enne

Un altro episodio che ha lasciato tanta rabbia è accaduto a Sassuolo, dove un cane è morto, dopo che il suo proprietario lo ha lasciato chiuso in macchina. Il povero pastore tedesco si trovava all’interno del veicolo di un uomo di 65 anni, parcheggiato in un vicolo privato. La notizia, accaduta da pochi giorni, non è ancora stata diffusa nel dettaglio.

Non è noto quanto tempo l’animale sia stato costretto a rimanere chiuso nella macchina. Una cosa, però, è certa. Le temperature elevate di questi giorni, hanno portato alla sua morte.

Le forze dell’ordine, venute a conoscenza di quanto accaduto, hanno rintracciato l’uomo e lo hanno accusato di maltrattamento e uccisione di animale. Il 65enne ora dovrà rispondere delle accuse.

Sassuolo morto cane lasciato chiuso in macchina
IMMAGINE DI REPERTORIO

Un episodio simile, fortunatamente non finito in tragedia, è accaduto pochi giorni fa a Figline (Firenze). Un uomo ha parcheggiato la sua macchina in Piazza San Francesco, lasciando i suoi due cani intrappolati.

Un passante, quando ha visto la scena, ha lanciato l’allarme ai Vigili Urbani.

Gli agenti, una volta valutata la situazione, hanno provato a rintracciare il proprietario. Non riuscendoci e vista la sofferenza dei due animali, hanno rotto il vetro e li hanno liberati. Erano completamente disidratati.

Sassuolo morto cane lasciato chiuso in macchina
IMMAGINE DI REPERTORIO

L’uomo si è ripresentato alla macchina dopo un’ora, inconsapevole di quanto stesse accadendo.

Cane lasciato chiuso in macchina in estate

Sassuolo morto cane lasciato chiuso in macchina

Ogni anno, sono numerosi gli episodi di cani morti chiusi in macchina. Gli animalisti e gli esperti hanno più volte spiegato la pericolosità di questi gesti. Le temperature di una vettura, nel giro di pochi minuti, diventato altissime e insopportabili. Le lamiere diventano roventi.

Molti studi hanno dimostrato che un cane non sopravvive più di un’ora. Il corpo si disidrata e quello di un cane, non ha la stessa traspirazione di quello di un essere umano!

Lasciate gli animali a casa, se dovete andare in posti dove non possono accompagnarvi!

Trova il cane

Trova il cane

Una strana creatura aliena

Una strana creatura aliena

La riunione tra Ily e la sua amica umana Rose

La riunione tra Ily e la sua amica umana Rose

L'uomo che ha perso tutto trova conforto nella compagnia del suo gatto

L'uomo che ha perso tutto trova conforto nella compagnia del suo gatto

Enzo il cucciolo diverso

Enzo il cucciolo diverso

"La mia testa scoppiava e lui continuava a piangere.."

"La mia testa scoppiava e lui continuava a piangere.."

Il bimbo che ama il gatto Ace

Il bimbo che ama il gatto Ace