Gli oggetti pericolosi per il nostro cane

Se il tuo cane ingoia uno di questi oggetti, corri dal veterinario

La curiosità del cane lo porta ad ingoiare oggetti comuni: ecco quelli più pericolosi

Un cane vede il mondo attraverso il suo naso e si lascia guidare molto dal suo senso dell’olfatto. Alcuni esperti veterinari e comportamentisti di animali ritengono che ciò potrebbe essere il motivo per il quale i cuccioli tendono ad ingoiare oggetti non commestibili. Un cane può ingoiare una sostanza pericolosa per curiosità, eccitazione o semplicemente per caso.

Gli oggetti pericolosi per il nostro cane

Correre dal veterinario, può fare la differenza. Di seguito una lista di oggetti comuni che i cani inghiottiscono generalmente.

La cacca. Per quanto disgustosa possa essere questa loro abitudine, i cani sono soliti mangiare le loro feci. Questo è dovuto alla non completa digestione del cibo che hanno precedentemente ingerito.

Se il tuo cane è solito mangiare la sua cacca, puoi chiedere consiglio al veterinario. Quest’ultimo prescriverà sostanze da mettere nel suo cibo, che aiuteranno l’animale a cambiare la sua abitudine. Se invece il tuo cane è solito mangiare le feci degli altri animali, durante le passeggiate al parco o nel tuo quartiere, devi prestare attenzione ai disturbi gastrointestinali, come diarrea e vomito. La presenza di parassiti e batteri può essere pericolosa.

Gli oggetti pericolosi per il nostro cane

La carta. Alcuni cani amano triturate la carta e questo non è un pericolo, se la quantità è ridotta. Ma se, al contrario, ingerisce una quantità eccessiva di carta o prodotti come assorbenti, tamponi o asciugamani usa e getta, è bene recarsi dal veterinario. Questi materiali si espandono nell’intestino e grazie ai raggi x è possibile capire se la carta riesce ad essere smaltita o se è necessario un intervento chirurgico.

Altri oggetti pericolosi per la salute del cane

Gli oggetti pericolosi per il nostro cane

Il metallo. A seconda delle dimensioni, della forma e del posizionamento del tipo di metallo ingerito, l’oggetto può portare a gravi problemi di salute. L’avvelenamento da zinco, ma anche le forme appuntite del metallo, possono causargli gravi problemi.

Giocattoli di stoffa. Pezzi di peluche, calze e biancheria sono tra gli oggetti più comunemente rimossi con gli interventi chirurgici.

Osso. I cuccioli amano sgranocchiare gli ossi, ma vanno monitorati! Grandi pezzi di osso potrebbero non riuscire a passare nel tratto gastrointestinale.

Credit video: All5! – YouTube

La natura. I cani amano gli spazi aperti e sono soliti ingoiare foglie, sassi o bastoncini. Grandi quantità di questi oggetti possono bloccare l’intestino e i legnetti possono comportare lesioni al tratto gastrointestinale. Molto pericolose sono anche le piante tossiche o i funghi velenosi.

Anche le batterie, la gomma, le medicine e i prodotti chimici rappresentano una minaccia per i nostri amici a quattro zampe.