Sunny, il cane terrorizzato dagli umani

Sunny, è riuscito ad aprirsi grazie alla sua nuova miglior amica...

Home > Animali > Sunny, il cane terrorizzato dagli umani

Sunny è un cagnolino che ha vissuto la maggior parte della sua vita da randagio. Non ha mai avuto una famiglia o una casa calda in cui poter vivere. L’unica cosa che aveva conosciuto, erano i maltrattamenti da parte degli esseri umani, che lo incontravano per la città.

Sunny-il-cane-terrorizzato

Un giorno, è stato trovato dai volontari di un rifugio del posto. Tutti loro volevano aiutarlo, ma erano consapevoli che non avevano nessuno a cui affidarlo e questo infatti, spezzava i cuori di tutti.

Nei canili in Grecia, se un cane non ritrova la sua famiglia in poco tempo, deve essere riportato dove è stato trovato e nessuno è riuscito a fare ancora nulla, per fermare questo processo.

Sunny-il-cane-terrorizzato 1

Alla fine, un’associazione, chiamata Takis Shelter, ha deciso di voler aiutare Sunny, poiché i ragazzi non volevano riportarlo in strada e spezzargli il cuore.

Così, lo hanno portato nel loro rifugio ed ogni giorno, sono riusciti ad avvicinarsi a lui sempre di più, il problema era proprio che il piccolo, era terrorizzato dagli esseri umani e non riusciva proprio ad aprirsi e a fidarsi.

Sunny-il-cane-terrorizzato 2

Dopo diverse settimane, però, i volontari ha avuto un’idea davvero geniale, cioè di far conoscere Sunny ed Ozzy, anche quest’ultima è una cucciola salvata dalle strade e da una storia davvero triste. Ecco il video di ciò che è accaduto di seguito:

Sin da subito, sono diventati miglior amici e grazie alla piccola, il cagnolino è riuscito ad aprirsi ed a far conoscere a tutti la sua personalità vivace.

Ora, infatti vivono tutti insieme e Sunny ha imparato a fidarsi degli esseri umani, ma in realtà ciò che ama di più è giocare con Ozzy e correre in giro per il giardino del rifugio.

Sunny-il-cane-terrorizzato-ha-trovato-una-nuova-miglior-amica

Finalmente anche qui, c’è stato il lieto fine che tutti sognavamo. Fate conoscere questa storia ai vostri amici, condividete!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Olson, il cane terrorizzato dagli umani