tartaruga maschio o femmina

Tartaruga in casa? Scopriamo come capire se è un maschio o una femmina

Abbiamo una nuova arrivata in casa ed è una dolcissima creatura che ci terrà compagnia, tranne quando sarà in letargo s’intende. Tartaruga maschio o femmina?

Bella domanda! Riconoscerlo non è sempre facile, ma in questo articolo vi spieghiamo come fare. Così da poter dare un nome alla nuova arrivata, o al nuovo arrivato.

tartaruga maschio o femmina

Tartaruga maschio o femmina? Come imparare a distinguere il sesso

Molte famiglie scelgono come animale domestico una tartaruga. Le motivazioni sono piuttosto comprensibili: si tratta di animali splendidi e silenziosi, e anche piuttosto longevi, che sanno come farsi amare.

Ma la domanda è sempre la stessa, quando questo animale arriva in casa: come facciamo a riconoscere il suo sesso? Comprenderlo non è semplicissimo, ma ci sono alcune caratteristiche che possono aiutarci a svelare l’enigma.

tartaruga maschio o femmina

Cominciamo dalla coda

Uno dei particolari fisici che può farci capire se la nostra tartaruga è maschio o femmina risiede nella cosa. In particolare, se è lunga e robusta, probabilmente si tratta di un maschio.

Una coda corta e arrotondata, invece, ci suggerisce che siamo in presenza di una tartaruga femmina. Questo della coda è il metodo più semplice per scoprire se siamo davanti a una tartaruga maschio o femmina.

Attenzione però perché nei primi giorni di vita, le code dei due esserini, potrebbero risultare palesemente identiche.

tartaruga maschio o femmina

Tartaruga maschio o femmina? Osserviamo il guscio, la testa e gli occhi

Per scoprire il sesso della nuova arrivata, dobbiamo passare all’osservazione del piastrone, la parte di guscio che sta a contatto con il terreno. Negli esemplari maschili questo sarà concavo, nella femmina, invece, sarà piatta o leggermente bombata verso l’esterno.

Gli occhi e la testa possono restituirci altri dettagli per rispondere alla domanda se la nostra tartaruga è maschio o femmina. Si tratta, tuttavia, di un’osservazione più complessa rispetto alle precedenti.

La testa dei maschi è più grande e allungata rispetto a quella degli esemplari femminili che si presentano con un muso più corto e arrotondato.

Per quanto riguarda gli occhi, invece, quelli dei maschietti hanno un colore rosso brillante, mentre la femmina ha l’iride marroncina.

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata