Nocchia prende il treno

L’avventura del cane Nocchia: sale sul treno a Terni e arriva a Foligno

Riesce a fuggire dalla sua casa e a raggiungere la stazione: l'incredibile avventura del cane Nocchia

Nocchia, questo è il nome dell’adorabile meticcio che nelle ultime ore sta facendo sorridere migliaia di utenti sul web. La vicenda è accaduta a Terni, precisamente alla stazione ferroviaria. Nocchia è riuscito a fuggire dalla sua abitazione, ad arrivare alla stazione dei treni e a prendere il regionale diretto a Perugia!

Raggiunta la stazione di Foligno, il dolce cagnolino ha deciso che il suo viaggio fosse finito ed è sceso dal treno. Poi, ha iniziato a gironzolare, fino a raggiungere gli uffici della polizia ferroviaria. Scodinzolante, ha cercato di attirare l’attenzione degli agenti presenti e ha permesso loro di coccolarlo.

Nocchia prende il treno
Credit: pixabay.com

Nocchia e l’intervento della polizia ferroviaria

Dopo avergli dato un po’ di cibo, i poliziotti hanno chiamato la polizia veterinaria. E proprio grazie all’intervento di quest’ultima e ad una visita di controllo, hanno scoperto che il cucciolo era munito di microchip e che apparteneva ad una famiglia di Terni.

Nocchia prende il treno
Credit: pixabay.com

Quando hanno telefonato al suo proprietario, questo era incredulo dinanzi le loro parole. Non si era nemmeno accorto che Nocchia si fosse allontanato dal giardino della sua casa!

La riunione con la famiglia

Fonte: Terninrete – Youtube

Gli agenti ferroviari hanno riconsegnato il cagnolino tra le braccia della sua famiglia, sollevata di come si sia conclusa la vicenda. Un’avventura che probabilmente ne Nocchia, ne la sua famiglia, ne gli agenti, dimenticheranno mai!

Fortunatamente, il cagnolino non ha continuato il suo viaggio, altrimenti le cose sarebbero potute andare diversamente. Avrebbe potuto perdersi e non rivedere più i suoi proprietari.

Nocchia prende il treno
Credit: pixabay.com

I cuccioli sono imprevedibili e curiosi, un po’ come i bambini! Bisogna avere mille occhi anche con loro! Siamo certi che ora la famiglia presterà molta più attenzione e Nocchia non avrà più modo di fuggire per un’altra delle sue avventure!

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

Abbandonato in una vecchia casa: salvato il cane con la corda al collo

Un cane cerca di attirare l'attenzione dei passanti, piangendo e guardando in direzione di una buca

Cane abbandonato in una gabbia: ha trovato una nuova casa

Pipistrello orfano salvato grazie all'intervento di Karin

Scomparsa della piccola Meadow: ritrovata grazie ad un eroe con il drone