Tre minori cercano di impiccare un cucciolo di pitbull

Tre ragazzini tentano di impiccare un cucciolo di pitbull: fermati in tempo

Rabbia a Gela, tre minori tentano di togliere la vita ad un cucciolo di pitbull

La vicenda che ha scosso il web, arriva da Gela. Una volontaria di nome Giulia Cassaro ha diffuso le tristi immagini, dopo essere intervenuta in aiuto di un povero cucciolo di pitbull.

Tre minori cercano di impiccare un cucciolo di pitbull

Ci troviamo alla stazione ferroviaria, un’area deserta, dove ci sono solo capannoni abbandonati. Una zona frequentata da gente non molto raccomandabile. Tre ragazzini, forse annoiati, decidono di girovagare tra quei capannoni, finché non si imbattono in un povero cucciolo. Alla sua vista, decidono di mettere in atto un’imperdonabile bravata.

Si procurano una corda di colore arancione, mostrata nel video di Giulia. Preparano un cappio e sono pronti ad impiccare il povero cane al cartello della stazione, vicino ai binari del treno.

Tre minori cercano di impiccare un cucciolo di pitbull

Il piano però non va come previsto. Una signora, affacciata al balcone di una casa lì vicino, si accorge dell’intenzione dei tre minori e decide di chiedere aiuto. Così, ferma quell’atroce gesto e i piccoli delinquenti scappano via, prima che Giulia e i suoi colleghi possano arrivare sul posto.

Le immagini pubblicate dalla volontaria mostrano il degrado della stazione e il cucciolo di pitbull tremante e spaventato. Fortunatamente, qualcuno non è riuscito a rimanere indifferente e una sola chiamata, ha scongiurato il peggio.

Il video del cucciolo di pitbull

AGGIORNAMENTO: 21.03.2021IL PICCOLO NON CE L'HA FATTA AGGIORNAMENTO: Il cucciolo è momentaneamente ricoverato in clinica per parvovirosi.GELA3 ragazzini hanno tentato di impiccare un cucciolo di pitbull appendendolo a un cartellone della stazione ferroviaria, ma grazie a una signora che si trovava affacciata al balcone e che notando la scena ha iniziato a urlare i 3 ragazzi sono corsi via.Non ci sono parole che possano commentare tale gesto, purtroppo non sappiamo chi siano, sappiamo solo che questa gente è pericolosa.Non è normale "giocare" a mettere fine a delle vite, per divertimento, per sentirsi fighi, per sentirsi forti…

Posted by Giulia Cassaro on Friday, March 19, 2021
Credit: Giulia Cassaro – Facebook

3 ragazzini hanno tentato di impiccare un cucciolo di pitbull appendendolo a un cartellone della stazione ferroviaria. Ma grazie a una signora che si trovava affacciata al balcone e che notando la scena ha iniziato a urlare, i 3 ragazzi sono corsi via. Non ci sono parole che possano commentare tale gesto, purtroppo non sappiamo chi siano, sappiamo solo che questa gente è pericolosa. Non è normale “giocare” a mettere fine a delle vite, per divertimento, per sentirsi fighi, per sentirsi forti…

Tre minori cercano di impiccare un cucciolo di pitbull

Il cucciolo di pitbull è stato preso in cura dall’associazione Vita Randagia Onlus e secondo l’ultimo aggiornamento pubblicato da Giulia, al momento si trova ricoverato in clinica per parvovirosi.

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Agente di polizia sente dei lamenti provenire da un cassonetto e decide di andare a controllare: "Il mio cuore è andato in mille pezzi"

Agente di polizia sente dei lamenti provenire da un cassonetto e decide di andare a controllare: "Il mio cuore è andato in mille pezzi"

Poliziotto interviene per salvare un cane dai maltrattamenti del suo amico umano ed ecco cosa decide di fare

Poliziotto interviene per salvare un cane dai maltrattamenti del suo amico umano ed ecco cosa decide di fare