La storia di Violet

Volontaria salva la cagnolina da un rifugio kill e la porta a casa con se: il video della rinascita

Quando Whitney l'ha portata via dal rifugio, Violet pesava soltanto 10 chili: il suo amore è stata la miglior cura

Quando la volontaria Whitney ha saputo della storia della cagnolina Violet, il suo cuore si è frantumato in mille pezzi. I suoi ex proprietari l’avevano maltratta, malnutrita e in fine gettata via come se fosse spazzatura. Degli operatori di un rifugio kill l’avevano trovata e portata nella loro struttura, dove molto preso sarebbe morta.

La storia di Violet
Credit: The Dodo – YouTube – Screenshot

Quando leggiamo storie come questa non riusciamo mai a spiegarci come si possa arrivare a trattare così un animale indifeso. Violet è una cagnolina di razza Shar Pei. I cani di questa razza, da adulti, di solito pesano tra i 20 e i 30 chili. Quando la cagnetta è stata trovata da alcuni volontari, pesava soltanto 10 chili ed era possibile vedere tutte le sue ossa attraverso la pelle.

Le sue gravi condizioni, avevano portato gli operatori a metterla in una lista kill. Un elenco in cui vengono inseriti i cani che hanno meno possibilità di sopravvivere o di essere adottati.

La storia di Violet
Credit: The Dodo – YouTube – Screenshot

Fortunatamente, prima che accadesse l’irreparabile, una donna dal cuore enorme e buono ha saputo della cagnetta e si è subito adoperata per salvarle la vita.

L’adozione e la rinascita di Violet

Credit video: The Dodo – YouTube

Quando Whitney è arrivata nel rifugio kill e si è avvicinata a Violet è scattato tra loro un amore a prima vista. La donna si è intenerita, mentre la cagnolina era quasi commossa nel vedere qualcuno che finalmente si avvicinava a lei con amore, invece che con brutte intenzioni.

Sistemate tutti i documenti, Whitney ha preso la cucciola con lei e l’ha portata a casa. La sua vita stava cambiando ed era iniziato un nuovo capitolo nel quale la parola ‘amore’ faceva finalmente da contorno.

La storia di Violet
Credit: The Dodo – YouTube – Screenshot

In poche settimane, piene di cure, coccole e cibo caldo e delizioso, Violet è rinata come un fiorellino in primavera. I suoi occhi si erano riaccesi dopo essere stati per troppo tempo spenti e la sua voglia di vivere e di giocare sono sbocciati come mai era successo prima di allora.

Il mondo è pieno di persone cattive che non riescono a capire quanto sia importante e giusto prendersi cura di un animale dolcissimo come Violet. Per fortuna, è altrettanto pieno di persone come Whitney, che si battono ogni giorno per dare agli amici a quattro zampe la felicità che meritano.