Il post della Lav: sospesa ordinanza orsa

Trentino, sospesa l’ordinanza per abbattere l’orsa del Monte Peller

Animalisti e non, felici per la bella notizia: il tribunale ha accolto la richiesta delle associazioni, sospesa l'ordinanza per abbattere l'orsa

È arrivata una bella notizia, tanto aspettata in questi ultimi giorni. È stata sospesa l’ordinanza per abbattere l’orsa del Trentino. Maurizio Fugatti aveva dato l’ok per fare uccidere l’animale, dopo che aveva aggredito lungo un sentiero del Monte Peller, un padre ed un figlio, finiti entrambi in ospedale.

Il figlio di 28 anni stava camminando, quando improvvisamente si è ritrovato davanti l’orso. L’animale, sentitosi probabilmente minacciato, lo ha aggredito, facendolo cadere a terra. Il padre, un uomo di 59 anni, è subito intervenuto in soccorso del figlio, ma l’orso ha aggredito anche lui. Alla fine, i due sono riusciti ad allontanare l’animale e a chiamare i soccorsi. Il giovane ha riportato soltanto qualche ferita, mentre suo padre 4 fratture ad una gamba.

Il post della Lav: sospesa ordinanza orsa

In seguito hanno rintracciato l’animale ed è risultata essere un’orsa di 14 anni, la più anziana della provincia. Dopo la decisione del suo abbattimento, le associazioni animaliste hanno dato il via ad una lotta per impedirlo.

Sospesa ordinanza: l’annuncio della Lav

Poco fa è giunta la lieta notizia, pubblicata dalla Lav:

BUONE NOTIZIE PER JJ4-GAIA ✌️🐻Siamo riusciti a bloccare l’uccisione disposta dal Presidente della Provincia di Trento…

Gepostet von LAV am Freitag, 10. Juli 2020

“Siamo riusciti a bloccare l’uccisione disposta dal presidente della provincia di Trento. Il nostro ricorso, insieme alle associazioni WWF, LAC, LIPU e LNDC, è stato accolto oggi dal TAR di Trento.

Almeno per ora e salva, ma ci saranno altre udienze. Faremo tutto il possibile insieme ai nostri avvocati, perché possa essere per sempre…”

Grazie ai nostri legali abbiamo fermato la cattura e l'uccisione di JJ4- GAIA. L’orsa è salva, per ora, ma presto ci…

Gepostet von LAV am Samstag, 11. Juli 2020

“Grazie ai nostri legali abbiamo fermato la cattura e l’uccisione di JJ4-GAIA.

Salva, per ora, ma presto ci saranno altre udienze che potrebbero rimetterla in pericolo. Per questo stiamo facendo tutto il possibile per salvare lei e gli altri orsi, come M49.”

Il post della Lav: sospesa ordinanza orsa

La notizia ha reso felici tutti gli amanti degli animali e non solo, tutti coloro che hanno pregato e sperato per questa orsa.

Il post della Lav: sospesa ordinanza orsa

Non è la prima volta che il Trentino ricorre all’abbattimento di un animale. Gli esperti hanno spiegato che solitamente un orso non ama il contatto con l’uomo e quando ne vede uno, cambia strada. Se però si sente minacciato, il suo istinto gli dice di difendersi. Questo accade quando l’incontro è troppo ravvicinato o se si tratta di una mamma, che deve difendere i suoi cuccioli.

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata