TREVISO: cane di famiglia ritrovato impallinato in un fossato

TREVISO: Niente più speranze. Zeus, il cane scomparso lo scorso 3 ottobre è stato ritrovano impallinato. La rabbia della sua padrona: "è tutta colpa...".

Home > Animali > TREVISO: cane di famiglia ritrovato impallinato in un fossato

Lo scorso 3 ottobre, un pitbull di nome Zeus, è scappato di casa a Fonte, in provincia di Treviso. La sua umana, una donna di nome Desy Favretto, aveva pubblicato sul suo profilo personale Facebook, un post per chiedere aiuto a ritrovare il suo amato cane. Purtroppo il post è stato aggiornato, con una spiacevole notizia: “è tutta colpa sua”.

Zeus è stato trovato in un fossato, senza vita, impallinato. Erano circa 100 i pallini all’interno del suo corpo senza vita.

Desy si è sfogata sui social. Non si era mai spenta la speranza di ritrovare Zeus, ma adesso il suo posto è stato preso dalla rabbia, la rabbia verso un cacciatore che ha ucciso un povero cane di famiglia

.

Sotto il post della donna, è intervenuto un consigliere regionale ambientalista, Andrea Zanoni. Quest’ultimo ha voluto lasciare alcuni consigli alla donna, per riuscire a risalire al cacciatore.

Le ha detto che deve rivolgersi ai Carabinieri, così che gli agenti possano effettuare il controllo dei tesserini da caccia di tutti i cacciatori della zona. Le ha poi spiegato che solitamente un uomo che va a caccia, non esce di giovedì, giorno in cui il cane è morto. Ed ogni volta che un cacciatori esce, è obbligato a registrare la sua uscita sul tesserino.

“Perciò il delinquente che ha sparato malvagiamente ad un cane indifeso, può essere facilmente individuato. Non arrendetevi, resto a vostra disposizione per qualsiasi utile informazione”, ha concluso il consigliere regionale ambientalista.

Purtroppo non si hanno ulteriori notizie riguardo la vicenda di Zeus. Non è ancora stato reso noto se Desy sia riuscita a risalire al cacciatore.

La storia di questo cane ha lasciato tanta rabbia e ci ricorda un po’ quella di Hollie, la meticcia morta a Isola del Giglio, uccisa da un carabiniere. Potete leggere l’intera notizia qui: Isola del Giglio, proprietaria del cane ucciso dal Carabiniere, sporge denuncia