Trovata mamma orango ferita dai piantatori di palma

Mamma orango accecata a fucilate dai piantatori di palma da olio: il cucciolo di Hope, accanto a lei, muore di stenti

Ridotta in condizioni critiche, questa mamma orango, è stata trovata in fin di vita, dopo un brutale attacco dei piantatori di palma. Sofferente, impossibilitata a muoversi, per via delle ossa fratturate, dei colpi di fucile e delle ferite, che si sospetta le siano state fatte con delle armi da taglio. Non solo mamma orango ha anche perso la vista.

Il suo nome è Hope e aveva da poco dato alla luce il suo cucciolo, che purtroppo è stato trovato accanto a lei, senza vita. Il piccolo era completamente disidratato. L’episodio, fortunatamente, è giunto fino ai veterinari della clinica l’Orangutan Information Center, che si sono subito recati sul posto ed hanno portato Hope alla loro struttura, dove è stata sottoposta, immediatamente, alle cure necessarie. Dopo i dovuti esami e la radiografia del suo corpo, il team veterinario ha trovato 74 colpi di fucile. Alcuni avevano colpito i suoi occhi e l’avevano resa cieca. La povera mamma orango non poteva muoversi e non ci vedeva, non poteva raggiungere il suo bambino, per nutrirlo. E’ stata lì, costretta a sentire i suoi lamenti, a sentire mentre moriva di stenti, senza che lei, la sua mamma, potesse aiutarlo. I veterinari che si stanno occupando di lei, hanno dichiarato che ci vorrà molto molto tempo di riabilitazione, molte cure e soprattutto tanta pazienza. Sono sicuri che fisicamente Hope si riprenderà, ciò di cui però hanno paura, è che il suo cuore e la sua mente, non si riprenderanno più. Era appena diventata mamma e si è ritrovata a vivere una delle esperienze più brutte per una madre. Anche se è un orango, la cosa non è diversa!

Purtroppo non è la prima volta che accade qualcosa del genere. I piantatori hanno bisogno di spazio, per le piantagioni dell’olio di palma e quindi si sbarazzano di tutto ciò che si trova sul luogo prescelto.

Migliaia di animali, di diverse specie, scimmie, rinoceronti e tanti altri, si sono ritrovati a non avere più una casa. I loro habitat naturali vengono rasi al suolo, come se niente fosse. Si ritrovano a vivere senza cibo, in luoghi sconosciuti e alla fine, muoiono. Dovremmo proteggere i nostri amici animali, preservare le specie e la bellezza del nostro pianeta, ma invece, siamo solo dei MOSTRI!

Ci vorrà tempo prima di ricevere ulteriori aggiornamenti sulla salute di Hope. Ecco il video:

Leggete anche:  Lecce trovato un cucciolo nel sacco

Di chi è il bellissimo mazzo di fiori

Naughty, il cane che rimane davanti alla finestra ad aspettare la padrona

La storia del cane ucciso da un ladro

Blue Bayou, abbandonata dalla sua famiglia dopo essersi trasferita

Cerca di rapire il pit bull: proprietario interviene in tempo

Luna è stata lasciata a vivere nel balcone senza cure, visto che era malata

Uomo dà maglietta al cane infreddolito in metro