Morto folgorato un cane a Milano

Un altro cane morto folgorato, è il sesto in pochi giorni. Lo straziante racconto del suo proprietario

Caos, un altro cane di otto mesi, morto folgorato per le strade di Milano

Un altro cane è morto folgorato a Milano. È il sesto in pochi giorni. Il dramma del piccolo Caos, è accaduto lo scorso mercoledì pomeriggio. Il cagnolino si trovava insieme al suo giovane proprietario, alle colonne di San Lorenzo, intorno alle 17:00 del pomeriggio. Improvvisamente, l’animale si è accasciato al suolo.

Morto folgorato un cane a Milano
Credit: pixabay.com

Inutile l’intervento dei veterinari, che non sono riusciti a rianimarlo. Lapo, questo il nome del ragazzo, è rimasto sconvolto da quanto accaduto ed ha voluto raccontare la vicenda sul suo profilo Facebook. Dopo le dovute indagini e l’intervento dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine, la dinamica è risultata subito chiara. Caos ha preso una scossa elettrica ed è morto fulminato. Scossa partita da un faretto scoperto o da un tombino, a causa del ghiaccio e della neve, che hanno fatto da conduttori.

Cane morto folgorato: le parole del proprietario

Morto folgorato un cane a Milano
Credit: pixabay.com

Passeggiavo con Caos. Un lagotto di otto mesi. Caos è morto, folgorato nel centro di Milano. L’ultimo non è stato un sospiro, ma un grido di dolore disperato. Un grido che si diffondeva nella piazza, raggiungeva i volti, gli occhi delle persone intorno a noi. La vita correva via. Ma io non la sapevo fermare. Corri, corri, corri. Ma la vita corre e, forse, quel giorno, insieme a te, anch’io l’ho persa.

Lapo Mamoli Aprile ha poi confessato di voler arrivare fino in fondo e di voler far causa al comune, con il supporto di suo padre:

Con mio padre abbiamo deciso di rivolgerci a un avvocato per far valere i nostri diritti, è stato un fatto grave e potenzialmente pericoloso anche per l’incolumità delle persone.

Morto folgorato un cane a Milano
Credit: pixabay.com

Anche il padre del giovane 21enne, si è sfogato sui social, chiedendo a quante più persone possibili, la condivisione del suo post.

Pochi giorni fa, un altro cane è morto folgorato a Milano, precisamente a Cesano Boscone, durante una passeggiata con il suo proprietario. Poi è toccato a un cucciolo di Tavazzano con Villavesco (Lodi). I casi sono arrivati a sei e la gente inizia ad avere paura. Paura di uscire a passeggio con il proprio animale domestico.

ATTENZIONE!Dispersione alla rete elettrica di Enel in via Roma / ang. Tommaseo. Un cane è morto fulminato.Al lavoro tecnici: nei prossimi minuti potrebbe essere tolta la corrente dell'isolato.

Posted by Simone Negri – Sindaco di Cesano Boscone on Tuesday, December 29, 2020
Credit video: Simone Negri – Sindaco di Cesano Boscone – Facebook

Questi cuccioli sono tutti morti folgorati, dopo aver poggiato le loro zampette bagnate su un tombino di ghisa.

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Persée, il cagnolino rubato dalla sua casa: l'incubo di una famiglia

Persée, il cagnolino rubato dalla sua casa: l'incubo di una famiglia

Cane nel letto a sua insaputa dopo essersi svegliata con i postumi della sbornia

Cane nel letto a sua insaputa dopo essersi svegliata con i postumi della sbornia

Volontari trovano un furgone con all'interno 61 cani: li stavano portando in un allevamento di carne di cane

Volontari trovano un furgone con all'interno 61 cani: li stavano portando in un allevamento di carne di cane

Poliziotto in pensione salva la cagnolina Gemma dopo l'incidente mortale

Poliziotto in pensione salva la cagnolina Gemma dopo l'incidente mortale

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così