hunter cane di servizio

Un dipendente del negozio vieta al bimbo con il cane di servizio, di fare la foto con Babbo Natale. Cos’è accaduto a questa famiglia

Il piccolo Hunter scoppia in lacrime quando scopre che non può fare la foto con Babbo Natale, per il suo cane di servizio Angel

Una vicenda drammatica è avvenuta pochi giorni fa. Un bimbo chiamato Hunter era andato in un negozio della sua città, per fare la foto con Babbo Natale. Però uno dei dipendenti dopo 2 ore di fila, lo ha avvisato che non si sarebbe potuto avvicinare, poiché con lui c’era il suo cane di servizio Angel, che non poteva stare lì dentro.

hunter cane di servizio
CREDIT: TWITTER

Un episodio che ha scosso tutta la famiglia, ma soprattutto il piccolo. Per tutto l’anno ha atteso con ansia quel momento, ma quando ha sentito quelle parole, non è proprio riuscito a trattenere le lacrime.

Hunter è affetto da epilessia ormai da molto tempo. I suoi genitori hanno deciso di adottare Angel, il suo amato cane di servizio, per aiutarlo e proteggerlo in determinate situazioni.

Il cucciolo è in grado di capire quando il suo amico umano sta per avere una crisi. In più, può avvertire la famiglia e portare il piccolo in un posto sicuro, se sta per cadere.

hunter cane di servizio
CREDIT: TWITTER

Hunter ha bisogno di lui 24 ore su 24. Non può proprio separarsi dal suo amico a quattro zampe. La mamma Sarah Specht, infatti, si è subito arrabbiata quando ha saputo che il suo bimbo non poteva farsi la foto con Babbo Natale, a causa del suo cane.

Per questo una volta tornata a casa, ha deciso di chiamare l’azienda ed ha voluto avere dei chiarimenti sull’accaduto. Il responsabile le ha detto che quella ovviamente non era la politica corretta dei loro negozi. Angel poteva accompagnare il suo amico umano da Babbo Natale ed anche lui avrebbe potuto fare la tanto attesa fotografia.

Il lieto fine per Hunter ed Angel

CREDIT: WISH-YV

I pompieri e gli agenti di polizia della città, quando sono venuti conoscenza della triste vicenda, hanno deciso di scortare Babbo Natale nell’abitazione del bimbo, proprio per permettergli di passare un po’ di tempo con lui.

Il dipendente che non ha permesso al piccolo di entrare nel negozio, invece è stato sospeso. Tutta la famiglia è felice per questo bellissimo lieto fine.

hunter cane di servizio
CREDIT: TWITTER

Loro erano molto dispiaciuti che Hunter non avesse più creduto nel Natale e nella magia di questa festa. Per fortuna, nonostante la delusione iniziale, il tutto si è concluso nel migliore dei modi.

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Per i rumori in casa del cucciolo donna invia lettera di scuse e i vicini rispondono così

Per i rumori in casa del cucciolo donna invia lettera di scuse e i vicini rispondono così

Partorisce il suo piccolo ma continua a piangere fino a che si scopre il motivo.

Partorisce il suo piccolo ma continua a piangere fino a che si scopre il motivo.

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

Ragazzo parla con il cane perché vuole sapere alcune cose. E l'animale gli risponde

Ragazzo parla con il cane perché vuole sapere alcune cose. E l'animale gli risponde

Avetrana - Django, cane gettato in un pozzo pieno d'acqua

Avetrana - Django, cane gettato in un pozzo pieno d'acqua

Meghan lo racconta

Meghan lo racconta