Uomo abbandona otto cuccioli appena nati in una pattumiera

Passanti chiamano le forze dell'ordine per una busta della spazzatura che si muoveva

Home > Animali > Uomo abbandona otto cuccioli appena nati in una pattumiera

Era un giorno come un altro, quando il dipartimento di polizia ha ricevuto una chiamata da alcuni passanti, che li allarmavano di un sacco di spazzatura che si muoveva dentro un bidone. Gli agenti si sono recati subito sul posto, per verificare quanto gli era stato detto. Una volta lì, hanno sentito dei strani e sofferenti lamenti, provenienti dal bidone della spazzatura.

Un sacco bianco si muoveva in mezzo agli altri rifiuti… all’interno c’erano otto poveri cuccioli. Non sapendo cosa fare, gli agenti hanno chiamato i volontari dell’associazione del posto, la Marshfield Area Pet Shelter, che si sono subito recati da loro ed hanno portato i poveri amici a quattro zampe al rifugio. Dopo diverse indagini, la polizia è riuscita a risalire ad un uomo di 56 anni, che ha confessato di essere il responsabile di quegli animali. L’uomo è stato accusato di maltrattamento ed abbandono di animali e punito con una multa e il divieto di avere altri animali. Sul web si è scatenata una grande polemica, perché in alcune zone del mondo i reati verso gli animali non vengono puniti come dovrebbero. Con delle leggi più severe, questi spiacevoli episodi, diminuirebbero. Questo è ciò che che la maggior parte delle persone pensa. L’omicidio di un animale o il tentato omicidio, perché è di questo che si tratta, visto che quei poveri cagnolini sarebbero morti soffocati, dovrebbe essere considerato come l’omicidio di un essere umano! C’è chi afferma: sono solo animali. Ma sono o non sono delle vite? Degli esseri viventi? Perché dovrebbero avere meno diritto di vivere di noi?

Gli otto cuccioli si trovano ancora al rifugio, poiché sono troppo piccoli per essere dati in adozione, ma non appena saranno in grado di badare a se stessi, i volontari troveranno una famiglia amorevole per ognuno di loro.

Fortunatamente i passanti hanno chiamato la polizia.

Questo è ciò che vi diciamo sempre. Non potete salvare un animale in difficoltà? Fate una chiamata, le forze dell’ordine, un volontario, un piccolo gesto che a voi non costa nulla, ma che a quell’animale cambierà la vita per sempre!

Leggete anche: Donna abbandona cuccioli in un parcheggio