Scaldare un piccione che ha freddo

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Come scaldare un piccione che ha freddo

Per scaldare un piccione tremante che ha freddo e si è posizionato fuori da una finestra in cerca di calore, un uomo ha avuto un’idea semplicemente geniale. La maggior parte di noi avrebbe ignorato quel povero pennuto in difficoltà, ma non questo signore. Le cui gesta oggi vengono narrate sui social network.

Scaldare un piccione che ha freddo
Fonte Pixabay

Voi cosa fareste se in un giorno non proprio caldo un piccione si presentasse alla vostra finestra in cerca di un po’ di caldo? Nella maggior parte dei casi non fareste caso ai suoi bisogni. Mentre in altri casi, qualcuno lo caccerebbe pure per paura che possa sporcare.

Non è quello che ha fatto Sabahattin Yılmaz, un uomo turco che si trovava a casa sua in una freddissima giornata. Dopo un acquazzone, ha notato un piccione appollaiato e infreddolito sul davanzale subito fuori dalla sua finestra.

Sabahattin Yılmaz

Il povero volatile era bagnato fradicio, tremava tutto dal freddo, chissà che sofferenza. Con tutta probabilità n on aveva trovato un rifugio sicuro durante la tempesta. E ora aveva bisogno di aiuto.

Notando che l’uccello soffriva di freddo e avendo paura che potesse capitargli qualcosa di brutto, Sabahattin Yılmaz ha pensato di trovare una soluzione geniale e creativa per dare una mano a quel povero pennuto.

Fonte Twitter ulaknews

L’uomo non ha preso il volatile per portarlo in casa e scaldarlo, perché aveva paura che potesse soffrire di troppo stress. E così ha escogitato un modo per poter dare calore a quel povero animale in difficoltà.
Ha preso un asciugacapelli e lo ha acceso, puntandolo verso l’uccello, così che si potesse asciugare in fretta.

Un phon per asciugare il volatile

Un passante ha ripreso tutta la scena e l’ha condivisa sui social network. E subito il video è diventato virale.

Scaldare un piccione che ha freddo
Fonte Pixabay

Scaldare il piccione con un asciugacapelli: ci si arrangia come si può

L’animale si è fortunatamente ripreso. L’uomo gli ha anche dato del cibo.

Fonte YouTube Tv100

Dopo un quarto d’ora, ristorante, l’animale è volato via!

Uomo salva la vita ad una lupa e lei lo salva a sua volta molti anni dopo

Uomo salva la vita ad una lupa e lei lo salva a sua volta molti anni dopo

La storia del gatto Oggy: è riuscito a sentire che la sua mamma aveva un cancro al seno

La storia del gatto Oggy: è riuscito a sentire che la sua mamma aveva un cancro al seno

Il figlio è la reincarnazione del cane morto: una mamma ne è convinta

Il figlio è la reincarnazione del cane morto: una mamma ne è convinta

Labrador rimbocca le coperte alla mamma umana

Labrador rimbocca le coperte alla mamma umana

Coppia insegue il sospetto del rapimento della cagnolina e alla fine riesce a riabbracciare Claire

Coppia insegue il sospetto del rapimento della cagnolina e alla fine riesce a riabbracciare Claire

Scomparsi 2 cani, Laverne e Shirley: ritrovati dopo 2 lunghi mesi

Scomparsi 2 cani, Laverne e Shirley: ritrovati dopo 2 lunghi mesi

Lo strano animale che si avvicina alla riva

Lo strano animale che si avvicina alla riva