Vitello mutante venerato come una divinità in India

Un vitello mutante è venerato come una divinità in India e la gente si affolla per vederlo e chiedere la grazia: ecco la sua storia.

Home > Animali > Vitello mutante venerato come una divinità in India

Un vitello mutante è venerato come una divinità in India, dopo che sua madre l’ha abbandonato e si è rifiutata di allattarlo. È un po’ strano quando gli animali nascono con delle mutazioni ma è ancora più strano quando le persone iniziano a venerarli come se fossero delle divinità, a causa di queste deformità.

Questo è esattamente ciò che sta accadendo nel Bengala Occidentale, in India, dove uno strano vitello mutante con un solo occhio è stato partorito da una mucca e che, adesso, viene adorato come una divinità. Ecco cosa ha riferito una fonte locale sulla situazione: Il vitello è stato abbandonato da sua madre e un gruppo di agricoltori si sono uniti per occuparsene di lui e cercare di farlo vivere. Non potevano immaginare, però, quello che sarebbe successo dopo. Da quando è nato il vitello, la gente si è affollata per vedere il bizzarro animale ciclope.

vitello-mutante-india-venerato-come-una-divinita

Ora in molti pensano che sia un miracolo di Dio e hanno iniziato ad adorarlo. In assenza della madre naturale, il vitello viene alimentato con il biberon dalle donne del villaggio. La gente pensa che adorare quello strano essere porterà fortuna e prosperità alle loro famiglie.

vitello

In realtà, l’animale è probabilmente nato con ciclopia, una mutazione che può verificarsi sia negli animali che nell’uomo. Ciò accade quando gli emisferi destro e sinistro nel cervello non si separano nell’utero e quindi viene creata una sola cavità con un solo occhio.

vitello-mutante

Di solito i neonati che hanno questa condizione muoiono abbastanza presto dopo la nascita o, addirittura prima, perché è molto difficile per loro respirare ma, a volte, riescono a vivere più a lungo. Questo è chiaramente quello che è successo anche in questo caso, anche se gli abitanti del villaggio hanno scelto di interpretarlo in un modo diverso. Speriamo che il piccolo ce la faccia a vivere o che gli abitanti del villaggio non se la prendano troppo quando il vitello morirà, perché purtroppo, potrebbe accadere da un momento all’altro.

Non è la prima volta che queste mutazioni accadono. Non molto tempo fa, nelle Filippine, una capra ha partorito un mezzo-maiale e mezzo umanoide.