La dolce reazione di un cucciolo di foca salvato dai volontari

Volontari lo liberano dalla morsa stringente di una rete da pesca: quello che fa il cucciolo di foca dopo, ha commosso il mondo intero

Due volontari soccorrono un cucciolo di foca incagliato in una rete da pesca. La reazione del piccolo ha fatto il giro del web

Da anni ormai l’uomo è diventato il pericolo numero uno dei mari e di tutte le innocenti creature che abitano i profondi abissi. Ne sa qualcosa il cucciolo di foca protagonista di questa storia. Era rimasto intrappolato in una rete da pesca abbandonata. I fili di quella che era diventata per lui una vera e propria prigione, lo avrebbero ucciso molto presto, se non fossero intervenuti degli splendidi volontari.

La dolce reazione di un cucciolo di foca salvato dai volontari
Credit: Ocean Conservation Namibia / YouTube

Sottolineare il tragico impatto che ha avuto e ha tuttora l’uomo sulla vita marina, è più che doveroso. Pesca intensiva, traffico navale, fuoriuscite di petrolio e abbandono di immondizie in acqua, sono soltanto alcune delle piaghe che danneggiano i nostri mari.

Con il mare, a soffrirne maggiormente, sono soprattutto le creature che vivono in esso.

Fortunatamente, da qualche anno a questa parte, a dare voce a queste povere creature sofferenti, ci pensano una miriade di associazioni ed organizzazioni. Loro ogni giorno operano per contrastare questo triste fenomeno e per sensibilizzare il mondo su questo tragico problema.

La Ocean Conservation Namibia (OCN) è un’organizzazione senza scopo di lucro che si occupa proprio del benessere dei poveri animali del mare.

A maggio dell’anno scorso, questi meravigliosi volontari stavano facendo un intervento di routine nella baia di Walvis, per aiutare delle povere foche impigliate in delle reti da pesca.

Avendo sofferto molto, questi animali sono sempre molto nervosi e spesso mordono i soccorritori che cercano di aiutarli, per poi fuggire via.

Nel video che l’organizzazione ha deciso di diffondere, però, succede qualcosa di completamente diverso.

Il salvataggio di un cucciolo di foca e la sua reazione

La dolce reazione di un cucciolo di foca salvato dai volontari
Credit: Ocean Conservation Namibia / YouTube

Tra i tanti animali da salvare quel giorno, uno in particolare ha catturato l’attenzione dei volontari. Si trattava di un cucciolo di foca incagliato in dei strettissimi e taglienti fili da pesca intorno al suo collo.

Antoine e Naude, i due volontari protagonisti del video, erano già pronti a ripararsi dalla nervosa reazione del cucciolo nel momento in cui gli avrebbero tolto il filo. Invece, la reazione del piccolo li ha totalmente sbalorditi.

La dolce reazione di un cucciolo di foca salvato dai volontari
Credit: Ocean Conservation Namibia / YouTube

Invece di scagliarsi verso di loro e fuggire velocemente, il cucciolo ha rivolto loro uno sguardo dolcissimo che brillava di gratitudine.

I volontari hanno raccontato che quello, è stato uno dei momenti più emozionanti di tutta la loro carriera.

Tristezza sul web: è morto il cane Angelo, salvato dalle fiamme della Sardegna

Tristezza sul web: è morto il cane Angelo, salvato dalle fiamme della Sardegna

Volontari salvano il cane Patou da un allevamento di carne: le commoventi foto

Volontari salvano il cane Patou da un allevamento di carne: le commoventi foto

Cucciolo torna a casa con una creatura appena nata in bocca e rimasta orfana

Cucciolo torna a casa con una creatura appena nata in bocca e rimasta orfana

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Anche se cieco, il cane randagio sembra ringraziare il suo salvatore

Anche se cieco, il cane randagio sembra ringraziare il suo salvatore

Strani cuccioli da salvare

Strani cuccioli da salvare

Scavano a mano per salvare un animale sepolto

Scavano a mano per salvare un animale sepolto