Cucciolo invita i volontari a seguirlo per salvare i suoi fratelli

Volontari salvano un cucciolo abbandonato in campagna e i suoi fratellini

Quando i volontari stavano per prendere il cucciolo, lui li ha invitati a seguirlo. Voleva condurli dai suoi due fratellini nascosti

Recentemente su YouTube è stato pubblicato un video che ha catturato l’attenzione di oltre 2 milioni di persone. Il protagonista assoluto della clip è un cucciolo nero, trovato e salvato dai volontari di un’associazione in Cina, la Northeast Animal Rescue. Quando gli operatori si sono avvicinati a lui, sono rimasti stupiti dalla sua reazione.

Cucciolo invita i volontari a seguirlo per salvare i suoi fratelli

Tutto è cominciato quando un uomo da cuore gentile, notando questo cagnolino nero, da solo, nel bel mezzo di una stradina di campagna, ha deciso di contattare l’associazione.

I volontari si sono subito precipitati a valutare la situazione e quando sono arrivati nel punto indicato, lo hanno trovato che se ne stava tranquillo, sdraiato sui cespugli a riposare.

Di solito questi angeli dei rifugi salvano dei cuccioli che se la passano piuttosto male, ma questa piccola palla di pelo sembrava stare bene.

Lo stupore è cresciuto ancora quando si sono avvicinati e hanno visto che il cucciolo non scappava via. Anzi, sembrava davvero felice di vedere degli umani.

Era chiaramente abituato a stare con le persone. Questo ci ha fatto capire che molto probabilmente ci trovavamo davanti ad un caso recente di abbandono.

Tra uno scodinzolio ed un altro, il cucciolo sembrava che volesse invitare i suoi salvatori a guardare oltre la siepe, a qualche decina di metri di distanza.

Il cucciolo guida i volontari dai suoi fratellini

Cucciolo invita i volontari a seguirlo per salvare i suoi fratelli

I volontari, esperti di comportamenti canini, hanno capito che quella dolce pallina di pelo voleva che lo seguissero a tutti i costi.

Appena oltrepassata la collina, nella discesa, i volontari hanno notato che c’erano altri due cagnolini neri, uguali identici al primo.

Ce la facevano a malapena a camminare, ma tutto sommato stavano abbastanza bene. Dopo un sorso d’acqua e un boccone di crocchette, erano tornati come nuovi.

L’assenza della loro mamma o di persone, hanno letteralmente dato la certezza ai volontari che qualcuno li avesse abbandonati lì.

Cucciolo invita i volontari a seguirlo per salvare i suoi fratelli

Panther, Bear e Myna, questi i nomi che gli angeli del rifugio hanno scelto per i tre fratellini, ora trascorreranno qualche giorno nella struttura per riprendersi del tutto.

Quando saranno pronti, ci metteranno pochissimo a trovare delle famiglie amorevoli disposte ad adottarli e donargli amore per sempre.