5 segreti infallibili per non smettere di amarsi e mantenere sempre la passione accesa

Home > Attualità > 5 segreti infallibili per non smettere di amarsi e mantenere sempre la passione accesa

All’inizio di ogni relazione è tutto rosa e fiori, gli uomini devono conquistarvi, espongono la parte migliore del loro carattere, i loro buoni propositi e tutto fila liscio. Vi fanno sorprese, riescono a commuovervi con gesti romantici, e noi che comunque siamo molto prese, vediamo in lui il principe azzurro, e magari lo è, in quel momento! Ma dopo arrivano i guai, purtroppo, terminato il periodo iniziale, qualcosa comincia a cambiare. Voi lo amate, lui vi ama e il vostro amore procede affievolendosi sempre di più con il tempo. Perché accade? Anzitutto se state insieme da un bel po’ di tempo, c’è la sicurezza che vi piacete, vi amate e quindi conquistare non è più necessario (primo errore), seconda cosa ci si ama e quindi si tende a dare per scontato che il partner faccia delle cose per noi, e si cominciano a dimenticare i ringraziamenti e gli apprezzamenti (secondo errore).

Adesso per ciò che sto per dire sicuramente nasceranno una miriade di polemiche…La fiducia!! La fiducia è importantissima certo ma non come tutti intendono. Se volete avere le attenzioni del vostro uomo, volete che sia presente e si interessi a voi, dovete fare in modo che non abbia mai e dico mai, la TOTALE fiducia in voi.

Si ho proprio detto così, lui deve sempre avere un piccolo dubbio che può perdervi, non deve sentirvi sua al 100 per 100, perché purtroppo finisce con il rilassarsi troppo, ed ecco che ci trasformiamo nella cameriera, cuoca, amante utile nel momento del bisogno ma scontata per il resto dei nostri giorni. Ci si può forse sentire donna se si viene trattate come una coppa che è già stata vinta e posta sullo scaffale? La coppa se la deve guadagnare ogni giorno e noi glielo dobbiamo far capire con le buone!!

Non fraintendete, non si tratta di fare ingelosire il proprio uomo, o di fare qualcosa che lo faccia arrabbiare, lui deve fidarsi di voi, ma non al 100% altrimenti inizia la fine dell’amore. E quando una donna non si sente apprezzata, di solito è perché l’uomo si è ormai accomodato in quello status. Parlarne è inutile, lui non capirebbe, bisogna agire!

E’ importantissimo agire e riaccendere tutti i campanelli, perché la prima cosa a risentirne sarà la vita intima, e sappiamo benissimo quali sono le conseguenze di una scarsa intesa sotto le lenzuola.

Ed ecco qui alcuni consigli testati, che possono aiutarvi a non cadere nella monotonia e nella trappola della “sicurezza amorosa”.

1.Quando uscite di casa dovete essere al top!

Difficile essere sempre al top con figli, responsabilità e il tempo che sembra non bastare mai, ma dovete trovare un po’ di tempo per voi. Almeno quando dovete uscire di casa, cercate di essere al top. Se uscite con lui, potrebbe notare qualcuno che vi guarda e rendersi conto che siete attraenti anche per gli altri, o sentirsi orgoglioso di portarvi in giro. Se uscite da sole, comincerà a chiedersi come mai siete così in tiro, o comincerà a temere che qualcuno possa dimostrare interesse per voi. A quel punto si sveglierà dal suo stato vegetativo e comincerà forse a rendersi conto che lui non è l’unico uomo sulla faccia della terra.

2.Non dategli troppe spiegazioni spontanee!

Se avete la fortuna di trovarvi ancora nella fase in cui lui vi chiede cosa avete fatto oggi, diteglielo, ma non entrate nei dettagli, lasciate che sia lui a chiedervi i dettagli se gli interessa, se non chiede non dite. Quando si renderà conto che forse non sa proprio tutto di ciò che fate durante la giornata, e forse sapevate qualcosa di interessante che però non gli avete raccontato. Gli sembrerà di non avere il pieno controllo della situazione e credetemi questo è un bene.

3.Non mostratevi mai troppo gelose!

La gelosia proviene dalla paura di perdere una persona, dalla paura che qualcuno ce lo porti via e questo purtroppo denota una scarsa autostima. Lui non deve pensare che senza di lui morireste, deve sapere di essere importante e che lo amate, ma deve anche essere cosciente che sei una donna e vai trattata come meriti. Quindi se non c’è un reale e tangente motivo di sospettare un suo coinvolgimento con un’altra donna, non mostratevi mai gelose. Non fate storie se gli cade l’occhio su un’altra che manco conosce, non fate le arrabbiate se vi fa qualche battutina fuori luogo su qualche ragazza, anzi scherzateci anche voi da sopra, fategli vedere che potete essere complici e ripagatelo con la stessa moneta. Cioè se a lui può cadere l’occhio, ovviamente può cadere pure a voi, siamo tutti umani. Basta conoscere bene i limiti da non oltrepassare, il troppo stroppia!

4.Sorprendetelo nell’intimità!

L’intimità è meravigliosa, è qualcosa che fa sentire la coppia più unita, è qualcosa che fa si che il tuo uomo ti desideri sempre, è qualcosa che non deve mai e poi mai cadere nella monotonia. Ogni tanto la nostra “prassi amorosa” deve prendere altre strade! Sorprendetelo con cose che non avete mai fatto o fate di rado! Un completo intimo audace, un gioco di ruoli, qualche giocattolino da aggiungere all’amplesso, ci sono miriadi di modi di sorprendere e provocare un uomo, e ogni donna è maestra nell’arte della provocazione, deve solo desiderarlo. E se foste già nella fase in cui il calo del desiderio vi ha colpito, ricordatevi che spesso “la fame vien mangiando”.

5.Sii d’esempio e fallo sentire importante.

Lui non lo fa’ perché ormai sei sua, ma potresti ricordargli cosa si prova ad essere sorpresi con un regalo quando non c’è nessuna ricorrenza, o un messaggino eccitante o amorevole quando magari è al lavoro. Sono dettagli che apprezzerà anche se magari non te lo dimostrerà con esplosioni di gioia. Occhio però sono cose da fare solo ogni tanto, altrimenti si abitua e non fanno più l’effetto desiderato. Se lui si rende conto che ancora avete voglia di sorprenderlo, e che ancora pensate a lui ogni tanto quando non è al vostro fianco, si sentirà importante e apprezzato. E un uomo felice è più propenso a rendere felice anche la propria donna. Occhio però deve sapere che lo amate ma che se state con lui è perché lo state scegliendo, non perché ne’ avete bisogno.

Volevo aggiungere qualche piccolo dettaglio importante. Chi deciderà di seguire questi consigli, non dovrà mai e poi mai spiegare perché si sta comportando così. Mi spiego, gli fate un regalino? Non azzardatevi a tirare frecciate del tipo “magari così ti ricordi di farmene uno anche a me ogni tanto” perché rovinerete tutto il vostro lavoro di recupero. E non eccedete, per esempio se a lui cade l’occhio sul fondo schiena della tipa prosperosa, ma è stato roba di un attimo, non vendicatevi fissando un tipo muscoloso per minuti mentre la bavetta vi cade lateralmente. Non deve essere una vendetta, deve essere una lezione perché impari che può essere fastidioso e che anche voi siete umane e deve stare attento se vi ama.

Finché c’è amore c’è speranza!! Non arrendetevi e non accontentatevi, purtroppo gli uomini vanno “guidati”, ma diciamocelo, anche le donne! Perché alla fine dare tutto per scontato è un difetto umano, persino la cosa più bella tende ad annoiarci una volta che è nostra.