75 anni dopo essersi conosciuti, il soldato ritrova la donna di cui si innamorò

75 anni dopo essersi conosciuti, il soldato ritrova la donna di cui si innamorò durante la guerra. Il loro incontro ha commosso migliaia di persone.

Home > Attualità > 75 anni dopo essersi conosciuti, il soldato ritrova la donna di cui si innamorò

Nel 1944, durante la seconda guerra mondiale, KT Robbins, un soldato americano, si innamorò di Jeannine Ganaye quando aveva 18 anni. LA vide per la prima volta nella città di Briey, nel nord-est della Francia. Robbins stava cercando qualcuno che gli lavasse i vestiti e la madre di Jeannine accettò di aiutarlo.

I giovani si innamorarono rapidament , ma due mesi dopo Robbins fu incaricato di lasciare il villaggio dove viveva per andare al Fronte Orientale per combattere contro i Poteri dell’Asse. “Gli ho detto che forse sarei tornato a prenderla con me, ma non è stato così,” dice il soldato. Jeannine ha raccontato: “Quando se n’è andato ho pianto, ovviamente, ero molto triste. Vorrei che dopo la guerra, non fosse tornato in America. ” La guerra finì nel 1945 e cominciò a imparare frasi in inglese con l’illusione che un giorno sarebbe tornato a cercarla. Robbins si arruolò nella 26a Divisione di fanteria, quindi si offrì volontario per servire in un battaglione e fu di nuovo stabilito negli Stati Uniti. Lì conobbe Lilian, con cui si sposò, sono stati insieme per settant’anni e hanno lavorato in un negozio di ferramenta per cinquant’anni. È morta nel 2015 quando aveva 92 anni. Nel frattempo Jeannine si innamorò di nuovo, celebrò il suo matrimonio nel 1949 e ebbe cinque figli. Robbins non ha mai dimenticato la bellissima giovane donna francese, ha sempre conservato una sua foto in bianco e nero. Anche lei ha conservato una foto di lui per decenni.

Un gruppo di giornalisti francesi ha chiesto a Robbins di fare un rapporto sui veterani della seconda guerra mondiale negli Stati Uniti. Egli mostrò loro la foto della donna di cui si era innamorato, ha detto che sarebbe voluto tornare al suo villaggio per trovare la sua famiglia in Francia.

Ma Robbins pensò che fosse morta e si lamentò: “Certo che non la rivedrò mai più”. Tuttavia, i soldati riuscirono a localizzare Jeannine e la trovarono a Montigny-lès-Metz, nella Mosella, a 27.35 chilometri dal luogo in cui si erano incontrati.

Così organizzarono una riunione per Robbins e Jeannine per incontrarsi di nuovo, gli dissero che era viva e che lei lo stava aspettando. L’uomo di 97 anni non poteva crederci, il suo sogno di riunirsi con il suo primo amore si sarebbe avverato.

Quando la vide, esclamò: “Non hai mai lasciato il mio cuore. Ti ho sempre amato . ” Si abbracciarono immediatamente e si guardarono negli occhi con amore e gioia, commuovendo tutti i presenti. Le foto della riunione emotiva hanno fatto il giro del mondo.

Robbins tirò fuori la foto che aveva di lei e gliela mostrò: “Sei tu”, fu sorpresa e chiese perché non fosse tornato in Francia. “Pensavo sempre a te, pensando che saresti venuto. Vorrei che fossi tornato “ha detto Jeannine.

La coppia trascorse ore insieme prima che Robbins fosse costretto a partire per la celebrazione dell’anniversario commemorativo della Seconda Guerra Mondiale in Normandia.

“Jeannine, ti amo ragazza, ” lei disse Robbins prima di dargli un bacio romantico. Hanno promesso che si incontreranno di nuovo.


La storia d’amore di questa coppia merita di essere condivisa, non è mai troppo tardi per il vero amore.